Sparta Praga-Inter streaming: dove vedere la partita in diretta

L'Inter deve necessariamente vincere dopo la sconfitta in casa all'esordio con l'Hapoel Beer

De Boer cerca la prima vittoria in Europa

Sparta Praga-Inter si sfidano giovedì 29 settembre alle 19 per la seconda gara del girone K dell’Europa League 2016/2017. La partita, che sarà trasmessa in diretta streaming su pc, smartphone e tablet dall’applicazione SkyGo di Sky, dà l’opportunità ai nerazzurri - che anche a Praga giocheranno con la maglia “stile Sprite” - di rialzarsi dopo un esordio in Europa assolutamente da dimenticare.

L’Inter, infatti, ha “festeggiato” l’avvio dell’Europa League con una umiliante sconfitta 2-0 a San Siro per mano degli israeliani dell’Hapoel Beer Sheva, capaci di dominare in lungo e largo al Meazza. Dopo quello gara - che era arrivata dopo lo 0-2 a Verona con il Chievo alla prima di A e l’1-1 a Milano contro il Palermo -, i ragazzi di De Boer hanno finalmente trovato più forma e convinzione e sono stati in grado di infilare una striscia consecutiva che ha visto soccombere la Juve - 2-1 a San Siro - e l’Empoli - 0-2 al Castellani. Ora, a De Boer - arrivato sulla panchina dell’Inter al posto di Roberto Mancini il 10 agosto scorso - non resta che trovare la prima vittoria in Europa per sancire una crescita evidente e, perché no, per regalare a Zhang Jindong - nuovo numero uno cinese della squadra - la prima gioia fuori dai confini italiani. 

DIRETTA LIVE DI SPARTA PRAGA-INTER: SEGUILA QUI

In Europa League, però, il tecnico olandese non avrà la rosa completa a disposizione. Per ragioni di Far play finanziario, infatti, sono rimasti fuori dalla lista Uefa Gabigol e Joao Mario, i due grandi colpi dell’estate nerazzurra, oltre a Stevan Jovetic, arrivato l’anno scorso dal City, e Kondogbia, giunto a Milano un anno fa dopo un estenuante derby di mercato con il Milan e sempre più “oggetto misterioso”, come mostra anche la sostituzione al 27’ del primo tempo nell’ultima gara con il Bologna. Quindi, turnover obbligatorio per De Boer, che manderà in campo da titolari Ranocchia - tornato dal prestito alla Samp, ma ancora troppo incerto -, Biabiany, Palacio ed Eder, arrivato a gennaio scorso dalla Samp e anche lui rivitalizzato dalla cura De Boer. Dovrebbe accomodarsi in panchina, invece, il tridente pesante composto dall’ex Lazio Candreva, da Ivan Perisic, finalmente decisivo quest’anno decisivo, e dal capitano Mauro Icardi, sempre più leader e sempre più vicino al rinnovo dopo la difficile estate che ha visto protagonisti lui, la moglie agente Wanda Nara e la società

Difronte, l’Inter si troverà i cechi dello Sparta Praga, che attraversano un momento molto complicato. A pochi giorni dalla sfida di Europa League, la dirigenza ha infatti deciso di esonerare il tecnico Zdenek Scasny, colpevole di aver perso per 0-2 l’ultimo derby con lo Slavia. Giovedì sera, quindi, in panchina sederà un trio inedito composto da Hejkal, Holoubek e Svoboda. I nuovi allenatori, però, dovranno subito fare i conti con le assenze, pesantissime, di Vacha, Zahustel e - soprattutto - Rosicky. 

La partita, fischio d’inizio alle ore 19 di giovedì 29 settembre, verrà trasmessa in diretta Tv esclusiva da Sky Calcio. La gara sarà visibile anche in streaming live da pc, smartphone e tablet grazie all’applicazione SkyGo. Inoltre, si possono trovare in rete numerosi portali che raccolgono link - alcuni dei quali in Italia potrebbero essere considerati illegali - che permetteranno di assisteranno alla partita in streaming gratis

LE PROBABILI FORMAZIONI DI SPARTA PRAGA-INTER

SPARTA PRAGA: Koubek, Karavaev, Holek, Kadlec, Nhamoinesu, Sural, Sacek, Marecek, Frydek, Julis, Lafata; Allenatore: Svoboda; 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

INTER: Handanovic, Nagatomo, Miranda, Ranocchia, D’Ambrosio, Medel, Banega, Felipe Melo, Biabiany, Palacio, Eder; Allenatore: De Boer
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autostrade, confermato lo sciopero domenica 9 e lunedì 10 agosto: le cose da sapere

  • Terrore in Duomo: uomo armato di coltello prende in ostaggio guardia giurata, arrestato

  • Disavventura per una famiglia di Milano, trova la casa delle ferie devastata e occupata

  • Coronavirus, tamponi e mini isolamento per chi torna da Spagna, Grecia, Malta e Croazia

  • Milano, violenta rissa in strada: il video choc dei residenti che seguono tutto dalle finestre

  • Milano, abbonamenti Atm: via ai rimborsi per le mensilità non utilizzate durante il lockdown

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento