menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Torino-Inter diretta streaming: dove vedere la partita live

Conte: "Bisogna continuare a stringere i denti. Continuiamo a essere in emergenza"

"Bisogna continuare a stringere i denti. Continuiamo a essere in emergenza. Ci deve essere di stimolo ulteriore. Rincominciamo con la stessa emergenza del ciclo precedente. Ma bisognerà tirare fuori ancora più del massimo da ogni singolo giocatore, sperando che questa situazione possa alleggerirsi, dandomi una scelta": lo dice il tecnico dell'Inter Antonio Conte alla vigilia della sfida contro il Torino. "Recuperi? Non ce ne sono di particolari. Indisponibili Sensi, Gagliardini, Asamoah oltre a Politano e Sanchez. Sensi ha saltato tutte le partite del mese scorso, c'è stato qualche problemino e stiamo cercando di riportarlo nelle migliori condizioni, facendo si che una volta che rientra ci resti stabilmente". 

Torino-Inter minuto per minuto

Alla domanda sulle minacce? Conte ha risposto così "Non diamo spazio a situazioni negative. Penso non sia giusto dare spazio a queste situazioni negative. Più spazio diamo più mandiamo messaggi negativi soprattutto ai giovani. Meno ne parliamo meglio è. Chi ci sta lavorando, mi darà notizie sul tutto": così il tecnico dell'Inter Antonio Conte parla della lettera anonima di minacce ricevuta nei giorni scorsi dal club nerazzurro. "Penso, come ho detto in passato, che dobbiamo cercare di trasmettere dei valori positivi per chi ci segue, per le generazioni. Avevo parlato di essere rimasto sorpreso al mio ritorno in Italia".

Probabili formazioni Torino-Inter

Torino (3-5-2): 39 Sirigu, 5 Izzo, 33 Nkoulou, 36 Bremer, 34 Aina, 8 Baselli, 88 Rincon, 23 Meité, 15 Ansaldi, 24 Verdi, 9 Belotti. (25 Rosati, 18 Ujkani, 7 Lukic, 11 Zaza, 20 Edera, 21 Berenguer, 29 De Silvestri, 30 Djidji). All.: Mazzarri. Diffidati: nessuno. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Lyanco, Laxalt, Millico, Iago Falque, Bonifazi

Inter (3-5-2): 1 Handanovic; 2 Godin, 6 De Vrij, 37 Skriniar; 87 Candreva, 23 Barella, 77 Brozovic, 8 Vecino, 34 Biraghi; 9 Lukaku, 10 Lautaro Martinez (27 Padelli, 46 Berni, 33 D'Ambrosio, 95 Bastoni, 13 Ranocchia, 21 Dimarco, 20 Borja Valero, 32 Agoumé, 19 Lazaro, 30 Esposito) All. Conte Indisponibili: Sanchez, Politano, Sensi, Gagliardini, Asamoah Squalificati: nessuno Diffidati: Barella.

Arbitro: Maresca di Napoli 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento