menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dnipro-Inter, probabili formazioni: tocca a Guarin e Osvaldo

Il Dnipro ospita per la prima volta l'Inter, per la quarta un club italiano ed il bilancio è di perfetta parità

"Vogliamo e cerchiamo di fare il nostro meglio nelle tre competizioni: Europa League, Campionato e Coppa Italia. Poi alla fine vedremo cosa saremo stati capaci di fare". Walter Mazzarri pesa parole e obiettivi, ora che l'Inter entra nel vivo dell'Europa League contro il Dnipro, domani alle ore 19 italiane. 

L'Inter si reca in Ucraina per la quarta volta, dove è ancora imbattuta: 2 vittorie nerazzurre (2-0 a casa dello Shakhtar nel preliminare Champions 2005/06 e 2-1 a Kiev sulla Dinamo nella Champions 2009/10) ed 1 pareggio (1-1 a Kiev con la Dinamo nella Champions 2003/04). Nelle ultime 13 gare interne europee il Dnipro ha perso una sola volta, 1-2 dalla Fiorentina in Europa League, il 3 ottobre di un anno fa. Per il resto, bilancio di 10 vittorie e 2 pareggi. 

>>> LE DIRETTA <<<

Inter a porta chiusa da 360' in gare ufficiali, nella nuova stagione: porta nerazzurra inviolata nel doppio playoff europeo contro lo Stjarnan e nelle prime due giornate di serie A. L'ultima rete subita dall'Inter risale al 18 maggio scorso, Chievo-Inter 2-1 di campionato, autore Obinna al 90'. Dirige il tedesco Zwayer, classe 1981, internazionale dal 2012: alla prima sia con Dnipro che con Inter, è al secondo incrocio con club ucraini ed italiani nelle coppe europee. Nel primo caso si ricorda Chernomorets Odessa-Dinamo Zagabria 2-1, nel secondo Lazio-Ludogorets 0-1, entrambe in Europa League edizione 2013/14. 

PROBABILI FORMAZIONI
Dnipro (3-5-1):
71 Boyko; 17 Strinic, 23 Douglas, 3 Mazuch, 44 Fedetskiy; 4 Kravchenko, 7 Kankava, 20 Gama, 10 Konoplyanka, 21 Bartulovic; 9 Kalinic (16 lastuvka, 77 Shelikhov, 44 Artem, 24 Luchkevych, 8 Polioviy, 89 Politylo, 28 Shakhov, 29 Rotan, 12 Matos, 97 Blyznychenko, 14 Cheberyachko). All.: Markevych 
Inter (3-5-2): 1 Handanovic; 5 Juan Jesus, 14 Campagnaro, 15 Vidic; 22 Dodò, 90 M'Vila, 7 Kuzmanovic, 88 Hernanes, 33 D'Ambrosio; 13 Guarin, 7 Osvaldo (30 Carrizo, 46 Berni; 6 Andreolli, 23 Ranocchia, 25 Mbaye, 2 Jonathan, 10 Kovacic, 20 Obi, 44 Krhin, 8 Palacio, 9 Icardi). All.: Mazzarri. 
Arbitro: Zwayer (Ger)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento