Sport

Donnarumma, ora col Milan è davvero finita: visite mediche per il Psg

L'ex portiere rossonero firmerà un contratto di 5 anni coi parigini

Partita chiusa. Adesso è davvero finita la storia tra il Milan e Gianluigi Donnarumma, il 22enne portiere rossonero che da fine giugno lascerà ufficialmente il club che lo ha cresciuto e lanciato nel grande calcio. Dopo un amore lungo sei anni, l'estremo difensore azzurro non ha rinnovato il contratto col club di via Aldo Rossi e andrà via a zero, firmando un contratto con il Psg di cinque anni, per dieci milioni di euro a stagione. 

Lunedì mattina, Gigio ha lasciato l'albergo romano in cui si trovava insieme ai compagni di nazionale e ha raggiunto il policlinico Sant’Andrea per effettuare le visite mediche necessarie prima del trasferimento a Parigi. A quel punto arriverà poi la firma sul ricco contratto coi transalpini. 

Quella di lunedì, però, non sarà stata una mattina facile per il 22enne. Domenica sera, infatti, al momento di essere sostituito da Sirigu sul finire di Italia-Galles - partita dell'Europeo vinta dagli azzurri per 1-0 - il portiere è stato salutato dai fischi dell'Olimpico. Uscendo, Gigio ha accennato un mezzo sorriso amaro, segno che quei fischi in qualche modo gli hanno fatto male. 

Prima ancora dell'addio ufficiale di Donnarumma, il Milan lo ha comunque già rimpiazzato. I rossoneri, infatti, hanno già acquistato Mike Maignan, 25enne francese che nell'ultima stagione ha vinto lo scudetto con il Lille in Francia. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donnarumma, ora col Milan è davvero finita: visite mediche per il Psg

MilanoToday è in caricamento