rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Sport

La lombarda Federica Sarti Cipriani trionfa alle Nazionali Giovanili di nuoto

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Si sono concluse le gare femminili dei Criteria Nazionali Giovanili 2015. Alla Piscina Comunale di Riccione si sono sfidate dal 20 al 22 marzo quasi novecento atlete.

Grande protagonista non solo nel numero di partecipanti, ma anche per medaglie conquistate, il Team Nuoto Lombardia, la società del gruppo Sport Management, che ha vinto: 3 ori, 6 argenti, 6 bronzi.

Presente anche la sezione di Monza-Segrate. Degna di nota la grandissima performance di Federica Sarti Cipriani. L'atleta, che si allena nei centri di Monza e Segrate, entrambi gestiti da Sport Management, ha fatto incetta di medaglie vincendo due ori e due bronzi. Primi posti ottenuti rispettivamente nei 50do (28"17) e nella staffetta 4x100mi cadette insieme a Giulia Verona, Lucrezia Bersanetti e la compagna di allenamento Erminia Di Marzio (04'04"76). Sale, infine, sui gradini più bassi del podio nei 100do (01'00"70) e 50fa (27"38).

Oltre all'oro nella staffetta 4x100mi, Erminia Di Marzio ottiene una medaglia di bronzo nei 200fa (02'12"46) e un 9° nei 200fa (01'01"40). Si ferma, invece, ai piedi del podio Beatrice Cannistraro nei 200do (02'13"34), oltre ad un 18° nei 100do (01'03"49). Stessa sorte per Maura Zuffada, quarta nei 200mi.

Questi i piazzamenti delle altre ragazze: Chiara Curreli (13ª 50fa, 17ª 100fa, 29ª 200fa), Martina Di Marzio (30ª 50sl), Giulia Grispo (7ª 50fa, 8ª 100ra, 15ª 50ra, 22ª 200mi) e Alessia Malcotti (16ª 100ra, 17ª 50ra).

Soddisfatto il Presidente Gionatan Menga: "Il bilancio di questi primi tre giorni è sicuramente positivo e lo dimostrano le 15 medaglie vinte. Non solo. Siamo arrivati terzi nella classifica generale Società, primi sia in quella della categoria Cadette sia Ragazze. L'attenzione della nostra società alla crescita dei giovani rappresenta uno degli obiettivi primari e questi risultati sono il segno che stiamo raccogliendo i frutti del lavoro svolto finora".

Dal 22 al 25 marzo, spazio ai maschi e in particolare a: Andrea Cesarini (200sl), Davide Falchi (400sl), Luca Maccalli (50do), Luca Mariucci (200sl, 400sl, 1500sl), Andrea Varilotta (50ra,100ra, 50sl).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La lombarda Federica Sarti Cipriani trionfa alle Nazionali Giovanili di nuoto

MilanoToday è in caricamento