Sport

Milan, la vittoria storica contro Zeman celebrata dalla Fifa

Il 24 maggio di vent'anni fa, il Milan, già campione d'Italia, asfaltò il Foggia zemaniano 8-2. E quel match viene celebrato, con un maxi articolo in apertura, dal sito della Fifa

Fifa celebra Foggia - Milan 2 a 8 del 24 maggio 1992

A vent'anni da quell'incredibile Foggia-Milan terminato 8 reti a 2 per i rossoneri del Nord, la Fifa dedica l'apertura del proprio sito a quella gara, che per alcuni aspetti ha fatto storia. E non solo per l'incredibile risultato. "Eight-goal Milan make history in Foggia".

Quella partita si giocò in un'atmosfera surreale, 24 ore dopo l'attentato di Capaci che costò la vita a Falcone, a sua moglie e a tre agenti della scorta.

In porta c'era Franco Mancini, erano gli anni di Zeman e Zemanlandia. Il Milan era praticamente imbattuto e il primo tempo si concluse con i satanelli in vantaggio per 2 reti a 1 grazie ai gol di Signori e Baiano.

La leggenda narra che prima della gara Casillo promise ai giocatori un premio partita in caso di vittoria. I satanelli erano a un passo dalla storia. Promessa che alla fine del primo tempo, sempre secondo indiscrezioni, il patron del Grano ritirò provocando nei giocatori rabbia e malcontento.

IL VIDEO DELLA GARA

Si disse pertanto che l'undici rossonero mise in atto una sorta di ammutinamento.




Potrebbe interessarti:https://www.foggiatoday.it/sport/foggia-milan-2-a-8-24-maggio-1992.html

celebrazioni-2

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milan, la vittoria storica contro Zeman celebrata dalla Fifa

MilanoToday è in caricamento