rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
I sospetti

L'ex calciatore del Milan: "Prima delle partite ci facevano delle flebo rosa"

In quel cocktail, secondo le parole dell'ex rossonero, Florin Raducioiu, c'erano vitamina B, vitamina C e una sostanza per ridurre il processo di affaticamento dei muscoli

Dopo la morte di Sinisa Mihajlovic e Gianluca Vialli, hanno fatto clamore le dichiarazioni dubbiose di Dino Baggio, riguardo l'attenzione alle sostanze che si assumevano negli anni '80 e '90 nel calcio professionistico. "Non è che prendevamo robe strane, c'era l'antidoping e lo facevamo tutte le domeniche. Però bisogna vedere se questi integratori non hanno provocato danni a lungo termine". Queste le parole dell'ex calciatore Baggio a Tv7 a pochi giorni dalla morte per un tumore al pancreas di Vialli. Gli stessi dubbi sulle "sostanze" ingerite sono stati poi sollevati anche da Florin Raducioiu, ex attaccante di Bari, Verona, Milan e Brescia. Raducioiu ha indossato la maglia dei rossoneri tra il 1993 e il 1994.

Flebo rosa prima delle partite ma erano solo integratori

"Facevamo flebo con un liquido rosa - ha dichiarato Raducioiu alla tv rumena Orange Sport - e non sapevamo che cosa stavamo prendendo. Ci è sempre stato detto che si trattava di vitamine, di glucosio. Facevamo flebo con questo liquido rosa alla vigilia delle partite, lo ricordo perfettamente. E a Milano prendevamo altre cose, anche delle pillole. Chiamerò il dottore di Brescia per sapere che medicine ho preso".

E così Raducioiu ha fatto: "Ho telefonato al dottor Fabio De Nard - ha detto alla Gazzetta dello Sport - che allora lavorava nel Brescia ed era alla guida dello staff medico. In quel cocktail che ci veniva somministrato in vena c'erano vitamina B, vitamina C e una sostanza per ridurre il processo di affaticamento dei muscoli. Il colore rosa dipendeva dalla vitamina B. Mi sono sentito rassicurato: prendevamo integratori, sostanze contro i radicali liberi, tutto assolutamente legale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ex calciatore del Milan: "Prima delle partite ci facevano delle flebo rosa"

MilanoToday è in caricamento