menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Empoli-Inter, probabili formazioni: confermato Podolski

Per il resto due maglia per Kovacic, Shaqiri, Hernanes e Palacio. Osvaldo ancora in tribuna

L'Inter affronta l'Empoli, nel match della 19^ giornata di Serie A. Mancini può tornare a fare affidamento su Kovacic e Ranocchia che hanno scontato la giornata di squalifica.

QUI EMPOLI - Sarri recupera Tonelli dalla squalifica, ma perde Mario Rui, fermato dal giudice sportivo. Rientra però Laurini dopo un lungo stop per un problema di pubalgia. In allenamento pallonata al volto per Maccarone che dovrebbe farcela. In avanti a fianco a lui ballottaggio fra Tavano e Pucciarelli.

QUI INTER - Ancora fuori invece Juan Jesus, e per sostituirlo sarà ballottaggio tra Vidic e Andreolli convincenti contro il Genoa. Il tecnico dovrebbe inoltre confermare Podolski dal primo minuto e per l'altro acquisto Shaqiri ci sarà la probabile chance del debutto. Davanti sarà sempre Icardi il finalizzatore perchè Osvaldo, ancora allenatosi a parte, è ormai destinato a lasciare il club nerazzurro.

PROBABILI FORMAZIONI

Empoli (4-3-1-2): Sepe; Laurini, Tonelli, Rugani, Hysaj; Vecino, Valdifiori, Croce; Verdi;Pucciarelli, Maccarone A disp.: Pugliesi, Bassi, Barba, Bianchetti, Moro, Rovini, Laxalt, Zielinski, Signorelli, Mchedlidze, Tavano. All.: Sarri Squalificati: Mario Rui (1) Indisponibili: Guarente

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Campagnaro, Ranocchia, Vidic, D'Ambrosio; Medel, Guarin;Hernanes, Kovacic, Podolski; Icardi A disp.: Carrizo, Jonathan, Dodò, Mbaye, M'Vila, Andreolli, Kuzmanovic, Shaqiri, Obi, Khrin, Bonazzoli, Palacio. All.: Mancini Squalificati: Juan Jesus (3) Indisponibili: Nagatomo

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Come sarà il nuovo piazzale Loreto

Coronavirus

Vaccini ai lombardi fino a 49 anni: probabile prenotazione da fine maggio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Cannabis (light) gratis con Isee fino a 40.000 euro

  • Sport

    Tanto col calcio vale tutto

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento