menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'errore di Gagliardini - Frame da video

L'errore di Gagliardini - Frame da video

Traversa a porta vuota e Gagliardini regala la maglietta di Inter-Sassuolo: come vincerla

Il post del centrocampista su Instagram: "Non voglio più vederla". Come partecipare

Vittoria, sorriso ritrovato e la forza, e la voglia, di prendersi un po' in giro. Dopo il successo per 2-1 sul Parma, Roberto Gagliardini - centrocampista dell'Inter - è tornato sull'incredibile traversa colpita da un paio di metri a porta vuota contro il Sassuolo nella gara del Meazza, poi finita 3-3

Dopo giorni di polemiche e sfottò, soprattutto sui social, il numero 5 nerazzurro si è "fatto vivo" su Instagram nel day after della gara del Tardini e con un sorriso ha ricordato anche il gol mangiato mercoledì sera sul 2-1 per i suoi che avrebbe potuto chiudere la partita prima della rimonta neroverde. 

"La vittoria di ieri è stata fondamentale per il nostro percorso. Dopo un passo falso si deve solo lavorare e guardare avanti, senza scuse o alibi", ha scritto Gagliardini, con un evidentemente riferimento agli ultimi giorni difficili passati per quel tiro sciagurato. Un riferimento che è poi diventato palese: "Così ho deciso di regalarvi la mia maglia di Inter-Sassuolo, anche perché io... non voglio più vederla!", ha annunciato il centrocampista, accompagnando il messaggio con una faccina sorridente. 

Partecipare al "concorso" è semplicissimo: "Premierò il commento che mi avrà colpito di più", ha spiegato Gagliardini, che ha poi chiuso il post con un eloquente "Forza Inter" e i colori nerazzurri. 

Foto - Il post di Gagliardini

post gagliardini maglia-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento