rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Sport

Galliani: “Nessuno al mondo ha vinto più “tituli” del Milan”

Galliani ha presentato il 24esimo Milan della gestione Berlusconi: Leonardo allenatore e Ambrosini capitano. L’amministratore delegato della società ha poi ricordato che “nessuno ha vinto tanti “tituli” quanto il Milan in Europa e nel mondo”

Dando il via alla ventiquattresima stagione targata Berlusconi, Adriano Galliani ha colto l’occasione per parlare dei successi raccolti dai rossoneri negli ultimi 23 anni.

Per fare un po’ il verso all’allenatore della squadra avversaria, Galliani ha dichiarato che “nessuno ha vinto tanti tituli quanto il Milan in Europa e nel mondo”.

Per quanto riguarda invece le manifestazioni dei tifosi di questa mattina davanti ai cancelli di Milanello, per protestare contro la dipartita di Kakà e la povera campagna acquisti, l’amministratore delegato del Milan ha dichiarato: “E' giusto che qualcuno contesti perché nella vita é ammesso. Rispetto all'anno scorso c'é stato un calo di abbonamenti solo del 20%, che era ampiamente prevedibile. Ciò significa che l'80% dei tifosi è d'accordo con la società”.

Galliani ha comunque ammesso di aver perso tre colonne fondamentali per il suo gioco di recente Maldini, Ancelloti e Kakà. Questo però non significa che il Milan rinuncia alla vittoria “il Milan non smobilita: è un momento di rinnovamento, vogliamo avere più attenzione ai bilanci e sterzare sui giovani. Ma finché Silvio Berlusconi ne sarà il proprietario o il presidente, il Milan continuerà a essere il Milan”
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Galliani: “Nessuno al mondo ha vinto più “tituli” del Milan”

MilanoToday è in caricamento