Mercoledì, 16 Giugno 2021
Sport

Mancini torna in Brasile. Ganso scuote il mercato: "L'Inter mi vuole"

Il talento 21enne del Santos ha parlato chiaro: "La squadra Campione del Mondo mi vuole". Il prezzo si aggira sui 30milioni di euro. Mancini nel frattempo passa all'Atlético Mineiro

Paulo Henrique Chagas de Lima, detto Ganso, giovane talento del Santos ha scosso il mercato. "Sono infortunato,- ha spiegato il 21enne fenomeno brasiliano - eppure una grande d'Europa, la squadra campione del mondo, vuole contare su di me". Con Neymar, Ganso, è la perla della squadra che una volta fu di Pelè.

I due talenti brasiliani carioca sono inseguiti da Inter e Real Madrid che hanno stabilito un patto: Neymar andrebbe alle merengues che ricambierebbero il favore a Moratti chiamandosi fuori dalla trattativa per il trequartista Ganso. Uno sgarbo di Leonardo al Milan che per prima ha messo gli occhi sul trequartista brasiliano. Una doppia operazione tra due dei presidenti più influenti del calcio che darebbe un colpo potenzialmente letale al mercato estivo, che si vedrebbe subito privato di due pezzi pregiai. Il costo del cartellino (30milioni di euro circa) anche se proibitivo è però di sicuro investimento.

Stamane, intanto, è stato deposito all'ufficio tesseramenti Lega Serie A di tutta la necessaria documentazione per il passaggio di Amantino Mancini all'Atlético Mineiro. L'operazione è stata definita con la formula della cessione a titolo definitivo. Mancini torna così al club che lo ha lanciato.

Il Ds del Bologna, Carmine Longo, oggi intanto ha smentito il possibile interessamento del club felsineo su Marchetti sbarrando così la strada che avrebbe portato Viviano a difendere i pali dell'Inter durante l'assenza di Julio Cesar.
 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mancini torna in Brasile. Ganso scuote il mercato: "L'Inter mi vuole"

MilanoToday è in caricamento