Lunedì, 27 Settembre 2021
Sport Darsena

Gran Fondo del Naviglio: 165 nuotatori pronti a tuffarsi in acqua

Gli atleti torneranno a sfidarsi nella storica gara di nuoto

Sono 165 i nuotatori che il prossimo 8 settembre prenderanno parte all'ultima edizione della Gran Fondo del Naviglio, la gara nelle acque del Naviglio Grande che ha anche una finalità benefica. Presenti alla conferenza di presentazione dell'iniziativa il 4 settembre anche lo chef Simone Salvini, con la sua mascotte 'Zafferano', e i campioni di nuoto paraolimpici Simone Barlaam, Federico Morlacchi, Alessia Barra e Alberto Amodeo.

Nata nel 1895 e ripresa dal 2011, la storica manifestazione non agonistica, organizzata da Terre di Navigli, attira ogni anno l'attenzione dei cittadini. Il numero di nuotatori coinvolti in questa settima edizione è di 52 in più rispetto al 2017, quando erano 113. Anche quest'anno l'iniziativa ha una partnership con l'associazione Caf Onlus. Una colletta online, infatti, permette di regalare un corso di nuoto ai bambini e ai ragazzi vittime di maltrattamenti ospiti delle Comunità della Onlus milanese.

Campioni e vip in acqua

Nelle acque del Naviglio, per l'occasione, si immergerà anche l'assessore a turismo, sport e qualità della vita, Roberta Guaineri, che ha dichiarato: "La Gran Fondo cresce di anno in anno ed è bellissimo vedere come la città risponde con grande entusiasmo a questo genere di iniziative, soprattutto quando lo sport si abbina ad iniziative benefiche come quelle del Caf onlus”.

Nel Naviglio nuoterà inoltre anche lo chef esperto di cucina vegetale e docente alla FunnyVeg Academy, Simone Salvini, il quale ha commentato la sua partecipazione così: “Avevo un conto in sospeso col nuoto per via di un infortunio alla spalla nel '94 quando ero un nuotatore. Non vedo l’ora di arrivare a sabato per tuffarmi, sperando di arrivare in fondo visto che ho scelto di nuotare la 14km”. 

In gara, infine, anche i campioni di nuoto paraolimpico Barlaam, Morlacchi, Barra e Amodeo. I partecipanti potranno scegliere uno dei tre percorsi previsti: lungo, di 24,5 km, da Cassinetta di Lugagnano alla Darsena (partenza alle 13); medio, di 14 km, da Gaggiano alla Darsena (dalle 14); e breve, di 2,5 km, dalla Milano Canottieri San Cristoforo alla Darsena (dalle 14:45). Al termine della manifestazione saranno premiati per ogni categoria i primi tre nuotatori uomini, le prime tre nuotatrici donne e verrà assegnato un premio speciale al nuotatore più anziano e più giovane di ogni singola categoria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gran Fondo del Naviglio: 165 nuotatori pronti a tuffarsi in acqua

MilanoToday è in caricamento