Sport

Inter, addio Hakimi: è ufficiale

Il terzino marocchino va al Psg. Il suo saluto ai nerazzurri

Hakimi va al Psg - Frame da video Instagram

Tutto fatto. Achraf Hakimi, dopo un solo anno in nerazzurro, saluta l'Inter e si trasferisce al Paris Saint Germain. L'esterno marocchino, 22 anni, arrivato lo scorso anno dal Real Madrid, "paga" la necessità del club di viale della Liberazione di fare cassa ed è il primo sacrificato. 

"Fc Internazionale Milano comunica la cessione di Achraf Hakimi al Paris Saint-Germain Fc - si legge in una nota dell'Inter -. L'esterno classe 1998 si trasferisce a titolo definitivo al club francese. Il club ringrazia il giocatore per la stagione trascorsa insieme, culminata con la conquista dello Scudetto. Ad Achraf vanno i migliori auguri per il prosieguo della sua avventura professionale".

Ai nerazzurri, stando a quanto appreso, andranno 68 milioni di euro i quali potranno aggiungersi altri 5 milioni in caso di bonus. 

Il 22enne, dai suoi canali social, ha voluto salutare i tifosi nerazzurri. "È stato un solo anno, ma che anno. Prima di arrivare non potevo immaginare cosa significa indossare la maglia dell'Inter. È stato un onore difendere questi colori", ha scritto su Instagram accanto a una foto di lui con lo scudetto in mano. 

E ancora: "È stata una stagione difficile per la pandemia, ma comunque ho potuto godere di momenti indimenticabili vincendo lo scudetto e scrivendo la storia con voi. Vorrei ringraziare tutti i membri dello staff, dipendenti della società, tifosi e compagni per l'affetto, la professionalità e il rispetto. Mi porto l'Inter nel cuore - ha concluso Hakimi -. Un forte abbraccio a tutti e forza Inter". 

Foto - Il saluto di Hakimi

hakimi inter addio-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inter, addio Hakimi: è ufficiale

MilanoToday è in caricamento