Sport

Ibrahimovic si ferma di nuovo: altro infortunio, salta il Liverpool

Lo svedese era appena tornato dopo l'infortunio al ginocchio di maggio scorso

Ibra si ferma di nuovo. Zlatan, tornato in campo con la Lazio - con gol - lo scorso weekend dopo l'infortunio al ginocchio del 9 maggio scorso, si è infortunato nuovamente. L'attaccante svedese, infatti, non è stato convocato per l'esordio di mercoledì in Champions con il Liverpool a causa di un problema al tendine d'Achille. 

"Zlatan ha avuto un'infiammazione, stamattina ci ha provato ma è inutile prendersi rischi in questa fase della stagione", ha ammesso l'allenatore Stefano Pioli nella conferenza pre match. "Io penso a un Milan con Zlatan, assolutamente, e penso che lo rivedremo presto. Le defezioni fanno parte del gioco, dovrò scegliere tra Ante e Olivier ma siamo coperti", ha assicurato l'allenatore. Anche se, per sua stessa ammissione, Giroud "non ha i 90 minuti" perché "star fermi due settimane non è una passeggiata, ma sta bene ed è disponibile". 

Al momento non è noto quanto tempo Ibra dovrà restare lontano dal campo. Dopo la partita con la Lazio era stato lui stesso a postare sui social una foto del suo ginocchio subito dopo l'infortunio accompagnata a una della sua esultanza per la rete siglata contro i biancocelesti, come a voler sottolineare che era tornato. Adesso il nuovo stop. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ibrahimovic si ferma di nuovo: altro infortunio, salta il Liverpool

MilanoToday è in caricamento