Sport

Inter in crisi e in ritiro, Icardi in vacanza con la sua Wanda Nara: e sui social piovono insulti

Il capitano nerazzurro, che naturalmente è partito coi compagni per il ritiro, ha postato su Instagram una foto di lui e Wanda in vacanza. I tifosi, evidentemente, non hanno gradito

La foto che ha scatenato la rabbia dei tifosi

Sarà stato quel sorriso, che ai tifosi nerazzurri manca ormai da due mesi. Sarà stata quell’aria rilassata, che si scontra - secondo qualcuno - con il periodo della squadra. O, più semplicemente, sarà stata “soltanto” un po’ di delusione da sfogare. 

Continua il rapporto di amore e odio tra i tifosi dell’Inter e Mauro Icardi, capace di regalare ai supporters nerazzurri momenti di euforia e depressione nel giro di pochi giorni. L’ultimo scontro, anche se Maurito non si è “azzardato” a rispondere, è andato in onda sui social, sul profilo Instagram del numero 9 argentino. 

Ad accendere la miccia è stata una foto postata proprio da Icardi, sorridente e rilassato, durante una rapida vacanza con Wanda Nara e figli a St. Moritz. Proprio in quei minuti Roberto Mancini annunciava un ritiro di quattro giorni con tutta la squadra - al quale naturalmente ha preso parte anche Icardi - per cercare di far nuovamente quadrare il cerchio e ritrovare una vittoria in campionato arrivata soltanto due volte negli ultimi due mesi.  

Tanto è bastato per trasformare Maurito in uno scansafatiche, in un “mercenario”, in un "indegno". In poche ore, infatti, il profilo social dell’attaccante si è trasformato in un muro di accuse - poche quelle senza offese - e insulti. 

“Per lui, come per tutta la squadra, questo è ciò che conta di più. La bella vita e i soldi. Del resto non gliene sbatte”, scrive un tifoso. “Stronzo di merda, hai rotto. Pirla”, gli fa eco un altro. E ancora: “Ma veramente io gli regalerei una zappa. Due tiri dietro a un pallone e per vederli devi pure pagare. Ci vuole culo nella vita, è proprio vero”.

Qualcun altro, invece, ha colto l’occasione per ricordare a Icardi lo scarso impegno in campo e l’inadeguatezza - secondo qualcuno - al ruolo di capitano. “Che uomo di m… - scrive un interista arrabbiato -. In campo fa il morto e poi se ne sta la a divertirsi”. “Allenati che è meglio. Fossi in te mi preoccuperei, anche per la squadra. Prima ti stimavo, ma ora sinceramente non più di tanto. Zanetti ci manca davvero tanto, ma vedi di far vedere a tutti gli interisti che c'è ancora un motivo”, gli ricorda qualcun altro. 

ST Moritz ??????

Una foto pubblicata da Mauro Icardi (@mauroicardi) in data:

“Caro Icardi, non ti chiamo capitano perché te non sei e non potrai mai essere un capitano - è il commento di uno dei tifosi più contrariati -. Sono due mesi che non vinciamo, fai la tua vita, ma usa la testa, non postare foto. Fai solo incazzare, perché c'è gente che spende soldi per venirvi a vedere, non tutti abitano a cinque minuti dallo stadio come te. Noi pretendiamo e vogliamo veder sudare per quella maglia”. 

In pochi, davvero pochi, hanno trovato il coraggio di difendere l’attaccante nerazzurro, ricordando - ad esempio - che “ha 22 anni e ha segnato 50 goal in serie A” o che “è un calciatore, sì vero, ma questo non significa che non può fare una semplicissima vacanza con i suoi figli e la sua famiglia solo perché la sua squadra non vince”.

I commenti, evidentemente, non sono passati inosservati. Tanto è vero che poche ore dopo proprio Icardi ha postato una foto durante una sessione d’allenamento, con il commento “Work hard”. Proprio quello che gli chiedono i tifosi dell’Inter. Oltre, naturalmente, ai gol. 

Ph: la foto "riparatrice" postata da Icardi, con il commento "Work hard"

icardi-8-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inter in crisi e in ritiro, Icardi in vacanza con la sua Wanda Nara: e sui social piovono insulti

MilanoToday è in caricamento