rotate-mobile
Sport

Inter, Moratti si lamenta. Quest'anno solo arbitri giovani ed esordienti

Giovani, semi-esordienti e meno internazionali: è l'identikit degli arbitri toccati all'Inter in questo primo scorcio di campionato. La società di lamenta a gran voce

L'Inter si lamenta con gli arbitri e il presidente Massimo Moratti agita le acque. Quest'anno il club nerazzurro lamenta di non esser fortunato con i fischietti. Mentre Juventus, Napoli, Fiorentina, Lazio possono vantare fischietti con più esperienza alla squadra di Andrea Stramaccioni sono capitati, per lo più, arbitri giovani e semi-esordiente. Al di là del singolo episodio, come il mancato rigore su Ranocchia ieri sul finire della partita contro il Cagliari, nelle prime 13 giornate di campionato emerge un quadro abbastanza difforme per quanto riguarda le prime 5 in classifica. 

 
La squadra che ha avuto più internazionali è stato finora il Napoli (10 su 13, con i tre non internazionali che sommavano 183 presenze in serie A, media 61). Al secondo posto la Juventus, con 9 internazionali su 13 ed i 4 non internazionali che sommavano 299 presenze in serie A (media 74,7). Seconda, ex-aequo con la Juventus, anche la Lazio a quota 9 internazionali, con i 4 non internazionali che sommavano 301 partite di serie A (media 75,2). Non male nemmeno la Fiorentina, 8 internazionali su 13, con i 5 non internazionali con 227 presenze complessive in A (media 45,4). 
 
Fanalino di coda l'Inter, con 6 internazionali su 13 giornate, in pratica meno del 50% delle gare disputate; nelle altre 7 partite i nerazzurri hanno avuto arbitri che sommavano 257 presenze in massima categoria (media 36,7), la più bassa tra le 5 in lotta per lo scudetto, frutto del fatto che solo i nerazzurri hanno già avuto Massa (7 presenze in A) e Giacomelli (8 gettoni), in pratica i due arbitri meno esperti della pattuglia dei 21 fischietti a disposizione di Stefano Braschi ad inizio stagione. 
 
Ecco di seguito le designazioni arbitrali nelle prime 13 giornate di campionato per le prime 5 squadre in classifica (ovviamente l'arbitro è lo stesso nel caso di scontro diretto): Juve Inter Napoli Fiorentina Lazio
1° Romeo Guida Orsato Mazzoleni Gervasoni
2° Valeri Bergonzi Damato Damato Celi 
3° Rocchi Banti Gervasoni Doveri Rizzoli 
4° Russo Massa Bergonzi Valeri Damato
5° Tagliavento Peruzzo Banti Tagliavento Banti 
6° Rizzoli Giannoccaro Tagliavento Giannoccaro Russo 
7° Mazzoleni Valeri Doveri Orsato De Marco 
8° Damato Russo Damato Guida Tagliavento 
9° Gervasoni De Marco Celi Bergonzi Bergonzi
10° Romeo Doveri Orsato Banti Giannoccaro
11° Tagliavento Tagliavento Valeri Calvarese Mazzoleni
12° Banti Damato Rizzoli Romeo Rocchi 
13° Orsato Giacomelli Bergonzi De Marco Orsato
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inter, Moratti si lamenta. Quest'anno solo arbitri giovani ed esordienti

MilanoToday è in caricamento