Domenica, 13 Giugno 2021
Sport

Inter 0 - Bayern 1 | SuperMario Gomez ammutolisce i campioni in carica

Nel match d'andata degli ottavi di Champions League i tedeschi giocano bene, colgono due pali con Ribery e Robben e poi al 90' con Gomez condannano alla sconfitta per 1-0 i nerazzurri

Il Bayern si riscatta e 9 mesi dopo ha la sua rivincita. I bavaresi si sono presentati con una difesa completamente reinventata con Tymoschuk e Badstuber al posto dei disastrosi Demichelis e Van Buyten. In più riecco la qualità di Ribery a tenere impegnate le scorribande di Maicon e con Gomez a battagliare di fisico con Lucio e Ranocchia. Schweinsteiger e Luiz Gustavo in mediana non hanno demeritato. Di contro l'Inter si è aggrappata al solo Eto'o che ha messo in apprensione l'intera retroguardia di Van Gaal e nel finale un gol nerazzurro ci sarebbe potuto anche stare.

Kraft, non quello delle sottilette, ma il portierone bavarese è super su Eto'o e Cambiasso. Il gol nerazzurro proprio non vuole arrivare. Invece è arrivato quello di SuperMario Gomez a segnare la terza vittoria in altrettante trasferte dei bavaresi a Milano contro i nerazzurri. Vittoria per il Bayern trascinato da un grande Robben che quando sta bene non ha nulla sa invidiare a Messi e Cristiano Ronaldo. Gambette di cristallo, l'ala ha tutto: scatto, dribbling e cross. Finta e rientro sul sinistro e Chivu è già per terra. Col destro, in compenso, colpisce il palo dopo un assolo. Il tecnico dell'Inter considera immeritata la sconfitta nell'andata degli ottavi di Champions League e crede alla rimonta: "Sarà difficile ma possiamo vincere, dobbiamo andare lì e segnare almeno un gol. Dispiace perdere così". Dopo la rete di Gomez, Julio Cesar, sentendosi in colpa, si è scusato verso la curva ma Leonardo lo assolve: "Non deve chiedere scusa, fa parte del gioco, e poi è tutto aperto, andare a Monaco a lottare e vincere 1-0 o 2-0 è possibile".


TABELLINO



Inter (4-3-2-1): Julio Cesar 5; Maicon 5,5, Ranocchia 6,5 (29' st Kharja 6), Lucio 5,5, Chivu 5; Zanetti 6, T. Motta 5, Cambiasso 5,5; Sneijder 6, Stankovic 5; Eto'o 7,5. A disp.: Castellazzi, Materazzi, Nagatomo, Mariga, Coutinho, Pandev. All.: Leonardo

Bayern M. (4-2-3-1): Kraft 7; Lahm 6, Tymoshchuk 6, Badstuber 5, Pranjic 6 (38' Breno 5,5); Luiz Gustavo 6,5, Schweinsteiger 6; Robben 7,5, Müller 6, Ribery 6; Gomez 6. A disp.: Butt, Van Buyten, Ottl, H. Altintop, Kroos, Klose. All.: Van Gaal

Arbitro: Kassai

Marcatori: 45' st Gomez (BM)

Ammoniti: Zanetti (I), Ribery (BM), Sneijder (I), Thiago Motta (I), Luiz Gustavo (BM)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inter 0 - Bayern 1 | SuperMario Gomez ammutolisce i campioni in carica

MilanoToday è in caricamento