rotate-mobile
Sport Duomo / Corso Vittorio Emanuele II

Calciomercato Inter, Carew bocciato alle visite mediche

L'Inter stava valutando gli svincolati per sostituire Milito, ma il norvegese non ha superato i test

John Carew non giocherà nell'Inter. L'attaccante norvegese non ha infatti superato i test fisici ai quali è stato sottoposto in questi due giorni e la società ha deciso di non tesserarlo. Doveva sostituire Milito. L'Inter, sul suo sito ha ufficializzato la notizia del mancato acquisto del giocatore.

"F.C. Internazionale - è scritto nella nota - desidera ringraziare l'attaccante norvegese John Carew per la grande disponibilità e professionalità dimostrata. Le sue attuali condizioni atletiche, però, lo costringerebbero a un periodo di lavoro specifico e individuale medio-lungo non compatibile con le esigenze del club".

Così, la seconda esperienza italiana di John Carew è finita prima di cominciare. L'accordo, che prevedeva un periodo di prova di un paio di settimane.

Il trentatreenne norvegese fisicamente sta bene, si è allenato in questi mesi nonostante si sia dedicato ad attività diverse da quella calcistica, ma ha una stazza imponente che non consentirebbe un rientro in buone condizioni fisiche prima di qualche mese. Da qui la decisione della società di non tesserare Carew.

Il giocatore era arrivato con grande entusiasmo per affrontare un'esperienza che certamente ne avrebbe arricchito il curriculum ed è stato ringraziato dall'Inter attraverso il sito ufficiale. Non avrebbe comunque potuto aiutare la squadra nelle competizioni Uefa, per le quali la lista dei calciatori è stata consegnata subito dopo il mercato di gennaio. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato Inter, Carew bocciato alle visite mediche

MilanoToday è in caricamento