menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inter-Catania 0-0 | Mazzarri senza idee, nerazzurri senza gol

Il primo tempo termina senza gol e con qualche fischio. Nella ripresa il copione non cambia. Thohir in tribuna non sorride

L'Inter pareggia per 0 a 0 contro il Catania, nella 21^ giornata di Serie A. Nel primo tempo sono poche le occasioni e le emozioni. Nella ripresa il copione non cambia. Erick Thohir, in tribuna, non sarà contento. 

IL MATCH - Al 3' Milito si libera bene e prova a servire Palacio, pallone troppo alto e impreciso. Inter propositiva in questo avvio. Sugli spalti campeggiano diversi striscioni critici soprattutto nei confronti della società. La Nord chiede a Thohir di mandare via l'attuale dirigenza e di mettere in società un uomo di fiducia. Al 7' azione insistita dell'Inter sull'asse Jonathan-Alvarez, poi proprio Ricky Maravilla non trovando varchi si accentra e cerca la conclusione dalla distanza, senza però trovare lo specchio.

Cori polemici abbastanza chiari all'indirizzo del direttore generale nerazzurro Marco Fassone. Non viene risparmiato, ovviamente, nemmeno il dt Marco Branca. Al 17' palla di Alvarez per Palacio che non riesce a impattare di testa sul primo palo per questione di centimetri! Un difensore lo anticipa e allontana il pericolo. Al 26' bella parata di Frison. Azione travolgente di Milito che riceve da Palacio, riparte e prova a piazzarla sul primo palo, Frison si allunga sulla destra e con il braccio sventa il pericolo. Il primo tempo finisce così.

Nella ripresa subito una sostituzione per i nerazzurri, fuori Kuzmanovic che lascia spazio a Kovacic. Al 48' brutto pallone perso da Alvarez, Bergessio si accentra e prova a concludere trovando pronto Handanovic. Inter più contratta in questa ripresa, il Catania sta prendendo coraggio. L'Inter fatica a impostare un'azione degna di nota adesso, il Catania amministra con ordine. Entrano anche Castro e Almiron al posto di Leto e Peruzzi.


TABELLINO
Inter (3-4-2-1):
Handanovic 6; Campagnaro 6, Rolando 6, Juan Jesus 6 (81' Botta sv); Jonathan 6,5, Kuzmanovic 5 (46' Kovacic 6), Cambiasso 5,5 (62' Taider 6), Nagatomo 6; Alvarez 6,5, Palacio 6, Milito 6. A disp.: Carrizo, Castellazzi, Ranocchia, Zanetti, Andreolli, Samuel, Icardi.  All.: Mazzarri
Catania (3-5-2): Frison 6; Bellusci 6,5 (67' Gyomber 6), Rolin 6, Legrottaglie 6,5; Peruzzi 6 (73' Almiron 6), Izco 5,5, Lodi 6, Rinaudo 6, Biraghi 6; Leto 6 (70 Castro 6), Bergessio 5,5 A disp.: Andujar, Ficara, Capuano, Boateng, Plasil, Guarente, Maxi Lopez, Keko. All.: Maran
Ammoniti: Rinaudo (C), Kuzmanovic (C), Legrottaglie (C)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento