rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Sport

Inter-Chievo 1-0 | Basta Thiago Motta per mandare ko i gialloblu

Una rete del centrocampista italo-brasiliano rimette in carreggiata l'Inter. I ragazzi di Ranieri soffrono contro un gagliardo Chievo ma vincono e si portano a quota 7 in classifica

All'Inter di Claudio Ranieri basta un gol di Thiago Motta al 34' del primo tempo. San Siro rivede così una rete nerazzurra che mancava dal 22 maggio. Il Chievo però è avversario ostico e non molla visto che Pazzini manca il raddoppio e Sorrentino salva su deviazione di Morero. Ripresa a basso ritmo, scaldata dai tentativi di Maicon, che prende la traversa. Nel finale i clivensi tracinati da Pellissier ci provano con Julio Cesar che devia il tentativo di Moscardelli. L'Inter torna così a vincere.

IL MATCH - Buon primo tempo per l'Inter che vuole dare continuità alla vittora ottenuta in Francia. Snejider e Zarate provano a illuminare, Maicon corre e il centrocampo fa bene filtro. L'Inter, passa in vantaggio al 34' con Thiago Motta, vantaggio legittimato dalle molte occasioni avute. Il Chievo, dopo una buona partenza, si spegne negli ultmi venti minuti, concedendo troppo alla squadra nerazzurra. Nella ripresa, al 12', splendida apertura di Sneijder per l'accorrente Maicon, che sfrutta lo spazio e cocnlude dal limite dell'area. Il tiro finisce di poco a lato. 9 minuti dopo ci potrebbe essere il raddoppio interista: percussione centrale del solito Maicon, che scambia con Pazzini ma spara alto da posizione favorevole. L'Iner non chiude il match e il Chievo rimane allora in partita. Al 28', Maicon da fuori area, questa volta il tiro colpisce la traversa. Cambiasso sul rimpallo non riesce a concludere in rete e tira fuori. Il Chievo però non rimane a guardare con Pellissier e Moscardelli che impensieriscono Julio Cesar. L'Inter, dopo, un attimo di crisi di assesta e con Stankovic scaccia la paura alleggerendo la manovra. Per l'arbitro basta così e i ragazzi di Ranieri tornano a sorridere in campionato.

>>> LE PAGELLE <<<

LA SVOLTA - La continuità di corsa, di voglia e di qualità data da Maicon ha fatto la differenza e l'Inter sembrava avesse un uomo in più.

POST GARA - Ranieri a fine gara ritrova il sorriso: "Era importante tornare a vincere in casa nonostante il Chievo si sia difeso molto bene. Sono soddisfatto, anche se abbiamo vinto soffrendo. Fino a dicembre siamo campioni del mondo in carica e questo vuol dire che possiamo fare benissimo e puntare in alto. Lo Scudetto è legato a mille variabili, ma noi dobbiamo restare in alto, poi si vedrà".

TABELLINO - INTER-CHIEVO 1-0
Inter (4-3-1-2): Julio Cesar; Maicon, Lucio, Chivu, Nagatomo; Zanetti, Cambiasso, Thiago Motta; Sneijder (21' st Stankovic); Pazzini (33' st Castaignos), Zarate. A disposizione: Castellazzi, Cordoba, Jonathan, Obi, Milito. All.: Ranieri.
Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Frey, Morero, Cesar, Jokic; Vacek, Bradley, Hetemaj (16'st Thereau); Cruzado; Paloschi (21' st Moscardelli), Pellissier. A disposizione: Puggioni, Andreolli, Mandelli, Sammarco, Rigoni. All.: Di Carlo.
Arbitro: Celi
Marcatori: 33' Thiago Motta
Ammoniti: Thiago Motta, Maicon (I), Jokic, Vacek (C)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inter-Chievo 1-0 | Basta Thiago Motta per mandare ko i gialloblu

MilanoToday è in caricamento