Sport

Inter-Fiorentina, probabili formazioni: Faraoni ancora titolare

Ranieri deve fare a meno di Chivu, che ha riportato un risentimento muscolare all'adduttore della coscia destra: al suo posto Nagatomo. Il tecnico della Viola studia un inedito 4-4-2 con Romulo a destra, ma perde Montolivo

Ranieri deve fare a meno di Chivu, che ha riportato un risentimento muscolare all'adduttore della coscia destra: al suo posto Nagatomo. Recupera Maicon, restano fuori Stankovic, Sneijder e Forlan. Lucio è stato inserito nella lista dei convocati e dovrebbe partire titolare. Dal giorno dell'ultima vittoria viola a San Siro, 4-0 il 7 maggio 2000, sono stati 10 i confronti ufficiali tra i due club a Milano, con l'Inter che ha sempre vinto, segnando complessivamente 22 reti. L'ultimo pareggio a Milano tra le due squadre risale al 16 novembre 1996 quando fu 2-2. L'Inter è la squadra della serie A ad aver finora subito il maggior numero di rigori a sfavore: sono già 6, di cui 3 realizzati e 3 falliti. L'ultimo gol ufficiale segnato in trasferta dalla Fiorentina risale al 25 ottobre scorso quando fu sconfitta per 1-2 in casa della Juventus.

QUI INTER - Oggi nuovo allenamento per l'Inter in vista della sfida di sabato contro la Fiorentina. Per Cristian Chivu, uscito al termine del primo tempo della partita di ieri contro il Cska Mosca, terapie e fisioterapia. Lo staff medico dell'Inter ha diagnosticato infatti un risentimento muscolare all'adduttore della coscia destra del difensore nerazzurro.

QUI FIORENTINA - A Milano contro l'Inter per giocarsela e ottenere un risultato importante. Per questo Delio Rossi sta pensando di cambiare modulo di gioco, dal 4-3-1-2 al classico 4-4-2 sfruttando le corsie esterne, provato oggi in allenamento, con Alessio Cerci tornato in gruppo (come Kharja, dopo i relativi infortuni) o con l'ingresso di Romulo dall'inizio, sulla corsia di destra. Dall'altra parte agirebbe Vargas, con Montolivo e Behrami al centro. Ballottaggio tra Natali e Nastasic come secondo centrale in difesa, De Silvestri agirà a destra e Pasqual a sinistra, mentre in avanti la coppia Gilardino-Jovetic. Domani mattina la seduta di rifinitura e nel primo pomeriggio la partenza per Milano.

PROBABILI FORMAZIONI

Inter (4-4-2): 1 Julio Cesar, 13 Maicon, 25 Samuel, 23 Ranocchia, 55 Nagatomo, 37 Faraoni, 19 Cambiasso, 8 Thiago Motta, 11 Alvarez, 28 Zarate, 7 Pazzini (12 Castellazzi, 2 Cordoba, 6 Lucio, 18 Poli, 29 Coutinho, 77 Muntari, 22 Milito). All.: Claudio Ranieri. Squalificati: Zanetti. Diffidati: Thiago Motta. Indisponibili: Chivu, Forlan, Sneijder, Viviano.
Fiorentina (4-3-1-2): 1 Boruc, 29 De Silvestri, 5 Gamberini, 14 Natali, 23 Pasqual; 20 Munari, 85 Behrami, 6 Vargas; 21 Lazzari; 11 Gilardino, 8 Jovetic. (89 Neto, 92 Romulo, 15 Nastasic, 17 Salifu, 13 Kharja, 22 Ljajic, 10 Silva). All. Rossi. Squalificati: nessuno. Diffidati: Lazzari, Munari. Indisponibili: Cassani, Cerci, Kroldrup, Montolivo. Arbitro Tagliavento di Terni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inter-Fiorentina, probabili formazioni: Faraoni ancora titolare

MilanoToday è in caricamento