rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Sport

Inter, grana Forlan: l'attaccante ko per due settimane

"Non so ancora cosa sia. Ho sentito male e non potevo continuare" sono le parole del bomber uruguaiano dopo il match con la Celeste. Dejan Stankovic dice addio alla nazionale serba

L'Inter perde i pezzi. Dopo i malanni di Julio Cesar che sicuramente salterà il Catania, dal Sud America un'altra brutta notiza: Diego Forlan è ko. "Non so ancora cosa sia. Ho sentito male e non potevo continuare. Bisogna aspettare: domani partirò per Milano per fare tutti i controlli": sono le parole del biondo attaccante interista che si è infortunato nella partita della sua nazionale, l'Uruguay, contro il Paraguay. Il giocatore nerazzurro ha spiegato l'accaduto al termine del match: non si è sbilanciato ma ha previsto per se stesso uno stop di almeno due settimane. Il che significa saltare l'incontro di campionato di sabato in trasferta a Catania. Forlan ha avvertito il dolore mentre lanciava una palla. Qualcosa di più preciso si saprà al rientro in Italia quando il professor Combi dello staff tecnico nerazzurro valuterà la situazione dell'uruguaiano il quale proprio ieri, durante la partita di qualificazione ai prossimi mondiali, ha segnato, portando in vantaggio la Celeste. La sfida si è chiusa poi con il risultato di 1-1. Il Paraguay ha pareggiato nell'ultimo minuto di recupero.

Sempre dalle nazionali arriva un'altra notizia e che però fa piacere all'ambiente interista: Dejan Stankovic dice addio alla nazionale serba. Il centrocampista dell'Inter ha annunciato che non vestirà più la maglia della nazionale del suo paese dopo la partita persa per 1-0 contro la Slovenia che ha sancito l'eliminazione della Serbia da Euro 2012. "Questa è stata la mia ultima partita ufficiale con la nazionale", ha detto Stankovic nel dopo partita a Belgrado. Stankovic ha collezionato 102 presenze e 15 gol con la Serbia. Anche Nemanja Vidic, difensore e capitano del Manchester United, ha lasciato intendere che potrebbe ritirarsi dalla nazionale. "È arrivato il momento di ringiovanire la squadra, i giocatori più anziani dovrebbero ritirarsi", ha detto il trentenne Vidic.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inter, grana Forlan: l'attaccante ko per due settimane

MilanoToday è in caricamento