Sport Duomo / Corso Vittorio Emanuele II

Inter, Mauro Icardi va via? È pronta la caccia all’attaccante, con il sogno “napoletano”

Icardi non sembra più così incedibile. Le offerte del Napoli cominciano a far vacillare Suning ed Erick Thohir, che ora sognano il grande colpo che saprebbe di 'vendetta' contro il Napoli

calciomercato inter-2

Strade che si intrecciano. Futuri che si scontrano con il passato, anche glorioso. Trattative e soldi, tanti, che devono ancora trovare la quadratura del cerchio, affatto scontata. È un’estate agitata quella dell’Inter, alle prese con un calciomercato che finora ha regalato qualche squillo - Banega ed Ansaldi su tutti - ma anche tante preoccupazioni, soprattutto per la situazione di Mauro Icardi. 

Il capitano, assistito dall’agente-moglie Wanda Nara, smania per avere un rinnovo di contratto, con relativo adeguamento, e in caso di rifiuto della società sembra essere pronto a fare le valigie. La telenovela Icardi-Inter va avanti ormai da tanto e Erick Thohir, insieme ai nuovi proprietari di Suning, sembra aver perso ormai la pazienza. Tradotto: quello che doveva essere il capitano del futuro non è più incedibile. 

La “sirena” che attrae, e non poco, Maurito è quell’Aurelio De Laurentiis che deve necessariamente regalare a Napoli il nuovo Gonzalo Higuain, partito per Torino - sponda Juve - lasciando in dote ai partenopei la bellezza di novantaquattro milioni di euro. E quei soldi DeLa sembra essere intenzionato a spenderli, anche e soprattutto per Icardi. 

L’Inter, dopo un "no" secco iniziale, sta vacillando difronte all’offerta di settanta milioni di euro. E non è escluso che presto possa cedere. Il segreto, a quel punto, sarà farsi trovare già con il sostituto “in canna”. E le idee, anche intriganti, non mancano. Tre le strade che Ausilio e soci stanno battendo con più insistenza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inter, Mauro Icardi va via? È pronta la caccia all’attaccante, con il sogno “napoletano”

MilanoToday è in caricamento