rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Sport

Inter-Juventus, le probabili formazioni: Conte sceglie Vidal, Pirlo rilancia Chiellini

Nerazzurri con Lukaku e Lautaro in attacco, i bianconeri recuperano Chiesa e McKennie

Una sfida da non perdere, che potrebbe significare molto in chiave scudetto. Quella tra Inter e Juventus, in programma domenica 17 gennaio alle 20.45 e valevole per la 18esima giornata del campionato di Serie A, è una gara che promette spettacolo, con le due formazioni a caccia di punti per restare in scia del Milan capolista. Tre le lunghezze di distanza dai rossoneri per i nerazzurri, sette quelle dei bianconeri, che devono però recuperare il match con il Napoli. Per la formazione di Conte vincere significherebbe infliggere un durissimo colpo alla Vecchia Signora nella corsa al tricolore, per quella di Pirlo, che a San Siro, lo scorso 6 gennaio, ha già battuto il Milan, rappresenterebbe la svolta che ne rilancierebbe a pieno titolo il ruolo di grande favorita alla vittoria finale.

Inter-Juventus, le scelte dei due allenatori

Pochi dubbi per Antonio Conte, come racconta Today.it, pronto ad affidarsi al suo consueto 3-5-2. Il tandem d'attacco sarà quello classico composto da Lukaku e Lautaro, con Alexis Sanchez pronto a subentrare a gara in corso. In mezzo al campo Barella, Brozovic e Vidal, con Sensi, reduce da un affaticamento, che andrà in panchina. A destra Hakimi, con Young favorito su Perisic per una maglia da titolare sull'altra corsia. In difesa Skriniar, De Vrij e Bastoni.

Qualche incertezza in più invece per Andrea Pirlo, in attesa degli esiti dei tamponi di Alex Sandro e Cuadrado, che, se negativi, potrebbero andare in panchina. Probabile che il tecnico bianconero si affidi al 4-4-2, con Danilo, Bonucci, Chiellini (favorito su Demiral) e Frabotta sulla linea difensiva. A centrocampo spazio sulle corsie esterne per Chiesa e Ramsey, con Bentancur e McKennie favoriti su Arthur e Rabiot nella zona centrale. In attacco Cristiano Ronaldo e Morata, con Kulusevski che partirà dalla panchina. L'alternativa è il 3-4-1-2: in questo caso Ramsey agirebbe da trequartista, con Frabotta che salirebbe sulla linea dei centrocampisti.

Inter-Juventus, le probabili formazioni

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Vidal, Young; Lautaro, Lukaku. All. Conte
Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini, Frabotta; Chiesa, Bentancur, McKennie, Ramsey; Morata, Ronaldo. All. Pirlo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inter-Juventus, le probabili formazioni: Conte sceglie Vidal, Pirlo rilancia Chiellini

MilanoToday è in caricamento