Martedì, 18 Maggio 2021
Sport

Inter-Milan 1-0 | Il tacco di Palacio decide il derby. Milano è nerazzurra

Partita nervosa. Nel primo tempo meglio i rossoneri, ma i nerazzurri reclamano un rigore. Nella ripresa la partita va a strappi. Il tacco di Palacio è decisivo

L'Inter, batte il Milan, vince il derby 1 a 0 e guadagna tre punti nel posticipo della 17^ giornata di Serie A. E' Rodrigo Palacio l'uomo derby. Nel primo tempo meglio i rossoneri, ma i nerazzurri reclamano un rigore per un fallo 'dubbio' di Zapata su Palacio. Il match va a fiammate e la partita è nervosa. Nel finale 'El trenza' col tacco. Nel recupero espulso Sulley Muntari. 

LE SCELTE - Walter Mazzarri conferma il 3-5-1-1, con Zanetti dal primo minuto al posto di Kovacic, mentre in difesa parte titolare Rolando, con Ranocchia che si è accomodato in panchina. Nel Milan c'è una variazione dell'ultima ora, Riccardo Saponara partirà dall'inizio al posto di Alessandro Matri, dato come titolare nei giorni scorsi. Mossa a sorpresa per il tecnico toscano che preferisce un trequartista in più ad una punta.

PRIMO TEMPO - La formazione di Mazzarri inizia con un buon possesso palla. Al minuto 8 primo tiro della gara nello specchio della porta di Christian Abbiati. L'autore del tiro è Rodrigo Palacio dalla lunga distanza. Risponde il Milan. Primo spunto di Saponara che salta un avversario e serve Balotelli il cui tiro viene deviato in corner da un difensore. Al 10' il primo vero spavento della gara per l'Inter. Il cross di De Sciglio finisce in area di rigore dove Balotelli gira al volo e sfiora la traversa. Handanovic sembrava in traiettoria.

Al minuto 11 Ricardo Kakà tira da fuori area, palla non irresistibile, Handanovic ci arriva ma non trattiene la palla, Balotelli si avventa sulla stessa ma commette fallo sul portiere. Al 15' risponde Guarin ci prova: tiro di controbalzo e palla fuori di poco. Altra conclusione con Muntari che sfiora il palo di Handanovic. Il portiere nerazzurro ha però coperto l'angolino sinistro della porta interista. La palla è uscita di poco. Risposta dell'Inter con Taider che mette a centro un bel pallone per Palacio e Nagatomo, interviene di testa quest'ultimo ma non colpisce bene.

Al 30' l'occasione più grande del derby. Palla a centro di Kakà, Handanovic sbaglia l'uscita, dopo una carambola Poli si trova la sfera sul destro e senza portiere tra i pali spara alto dall'interno dell'area di rigore. Al 33' tiro di destro di Muntari che finisce in Curva Nord. Al 40' episodio dubbio in area del Milan con Zapata che aggancia Palacio in area, protestano i nerazzurri che reclamano un calcio di punizione. Il rigore poteva starci. La partita si incattivisce nel finale: parecchi falli e scontri molto duri in questo finale di primo tempo.

SECONDO TEMPO - Inizia il secondo tempo, il Milan sostituisce Constant (infortunato) con Emanuelson. Primo tiro della ripresa da parte di Jonathan, para centralmente Abbiati. Milan in grande affanno in questo avvio di ripresa. Rispondono i rossoneri: Balotelli scappa via a Campagnaro e prova il tiro a giro. Handanovic respinge. Il derby va a fiammate. Al 55' Milan vicino al gol con Mario Balotelli che tenta il tiro al volo di esterno, la palla però viene deviata da un difensore e sfiora il palo di Handanovic.

Mazzarri cambia: Kovacic per Taider. Ci prova Nagatomo: tiro centrale e Abbiati non ha problemi. Altro cambio nerazzurro: Zanetti lascia il posto a Kuzmanovic, rispolverato dal dimenticatoio. Al 72' gran botta da fuori area di Mario Balotelli su calcio di punizione, la palla ha un effetto ad uscire. Handanovic dava la sensazione di poter coprire lo specchio della porta. Cambia Allegri: Matri per Saponara. Alza il baricentro l'Inter: Kovacic e Nagatomo ci provano. Nessun problema per Abbiati. 

Occasionissima per l'Inter al minuto 80': Guarin fa partire l'azione. La palla arriva a Palacio che si gira e tira. Abbiati salva tutto. L'azione prosegue ma 'El trenza' da pochi passi cicca, stoppato da Zapata. La squadra di Mazzarri insiste: Kuzmanovic ci prova a giro. Abbiati respinge alla meno peggio. Mazzarri capisce che è arrivato il momento di osare: Icardi al posto di Cambiasso. Il gol è matuto e arriva.

La perla è di Palcaio. Cross dalla destra di Guarin, a centro area Palacio con il tacco la mette incredibilmente alle spalle di Abbiati eludendo la marcatura di Zapata. Inter-Milan 1 a 0. Allegri le prova tutte. Esce Poli ed entra Pazzini nel tentativo di recuperare la gara. Nel finale la partita diventa nervosissima e si scatena una risse. Ne fa le spese Muntari: espulso. Il Milan però non ne ha più. Finisce così. Il derby lo vince l'Inter. 

>> LE PAGELLE DEL DERBY <<

TABELLINO
Inter (3-5-1-1): Handanovic 5,5; Campagnaro 5,5, Rolando 6, Juan Jesus 6; Jonathan 6, Zanetti 6 (68' Kuzmanovic 6), Cambiasso 6 (82' Icardi 6), Taider 5 (57' Kovacic 6), Nagatomo 6,5; Guarin 6,5; Palacio 7. A disp.: Carrizo, Castellazzi, Andreolli, Ranocchia, A.Pereira, Olsen, Donkor, Mudingayi, Belfodil. All.: Mazzarri 
Milan (4-3-2-1): Abbiati 6; De Sciglio 5,5, Bonera 6,5, Zapata 5,5, Constant 5,5 (46' Emanuelson 6); Poli 5,5, De Jong 6, Muntari 6,5; Kakà 6, Saponara 5,5 (75' Matri 6); Balotelli 6. A disp.: Gabriel, Coppola, Mexes, Zaccardo, Cristante, Nocerino, Niang, Pazzini. All.: Allegri 
Marcatori: Palacio (I)
Espulso: Muntari (M)
Ammoniti: De Sciglio (M), Costant (M), Guarin (I), De Jong (M), Juan Jesus (I), Rolando (I), Zapata (M),  Balotelli (M)


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inter-Milan 1-0 | Il tacco di Palacio decide il derby. Milano è nerazzurra

MilanoToday è in caricamento