Mercoledì, 23 Giugno 2021
Sport

Derby, tifosi rifiutano controlli della Digos: Inter e Milan senza coreografie

"Per solidarietà" verso i tifosi milanisti la Curva Nord dell'Inter ha deciso di rinunciare alla proprio coreografia e potrebbe perfino disertare la partita

Questa sera il derby di Milano rischia di andare in scena senza le consuete coreografie allestite dalle due curve. Dopo le polemiche per la chiusura, poi sospesa, della Curva Nord dell'Inter, in mattinata la polizia e Digos non hanno permesso ai tifosi della Curva Sud del Milan di portare dentro lo stadio striscioni, bandiere e il resto del materiale utile per preparare la coreografia, come spiegano gli ultrà rossoneri definendo "scandaloso" il provvedimento. 

"Semplicemente un atto dovuto" invece, secondo la Questura, che ha spiegato come ogni coreografia, dopo essere stata approvata preventivamente da un tavolo permanente sulla sicurezza, deve essere verificata prima dell'effettiva introduzione. Gli ultrà non hanno voluto mostrarla e quindi non è stata fatta passare. "Per solidarietà" la Curva Nord dell'Inter ha deciso di rinunciare alla proprio coreografia e potrebbe perfino disertare la partita. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Derby, tifosi rifiutano controlli della Digos: Inter e Milan senza coreografie

MilanoToday è in caricamento