menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inter, Moratti e Thohir: i dettagli di un accordo (quasi) fatto

In un vertice a Parigi, secondo quanto si apprende, sarebbero stati sciolti gli ultimi nodi . Le firme attese per la prossima settimana

Il presidente dell'Inter, Massimo Moratti e l'imprenditore indonesiano Erick Thohir sono più vicini per la cessione di una quota di maggioranza del club nerazzurro, ma l'accordo ancora non è stato chiuso.

>> LE TAPPE DELLA TRATTATIVA <<

Moratti e Thohir si sono incontrati due volte, a maggio e giugno quest'anno, ma non erano riusciti a trovare l'intesa, ma nei colloqui di questa settimana a Parigi sono stati fatti notevoli passi avanti nella trattativa che potrebbe, in tempi relativamente brevi, portare alla firma di un accordo che vedrebbe Thohir acquisire una maggioranza tra il 65% e il 70% del capitale dell'Inter. 

>> CHI E' ERICK THOHIR <<

Massimo Moratti, prova a gettare acqua sul fuoco, ma l'affare è prossimo alla chiusura: "Non abbiamo ancora raggiunto l'accordo. E' stata un'occasione per conoscerci meglio e capire chi sono le persone che potrebbero entrare con Thohir nell'eventuale accordo. Sono tutti investitori indonesiani, ma non ci sono grossi problemi da risolvere. Resterò nell'Inter? La mia famiglia resterà per forza. Diciamo che è più una questione di ristrutturazione della società per strutturarla al meglio e gestire gli esborsi che questo calcio impone. Ci vorrà ancora un po', l'accordo potrebbe arrivare, ma lo dicevamo anche tre mesi fa. Io presidente? Al momento non ci penso".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona gialla: le faq aggiornate e le regole per capire cosa si può fare

Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione, la decisione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

  • Sport

    Il nuovo logo dell'Inter

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento