Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inter-Napoli 1-0, video gol: Lautaro Martinez allo scadere fa esplodere tutto San Siro

Un'incornata del "Toro". E l'Inter gode. Con un gol allo scadere di Martinez, infatti, i nerazzurri battono il Napoli secondo in classifica e si regalano una serata da grande. 

Il primo tempo è a forti tinte nerazzurre. Il primo squillo arriva al minuto 0: Icardi calcia dal dischetto di centrocampo e colpisce un'incredibile traversa direttamente dal calcio d'inizio del match. Al 30' San Siro esulta ma la gioia dura pochissimo perché Perisic - bravissimo a incrociare al volo di sinistro nell'angolo lontano - è in fuorigioco e Mazzolini aiuta con la conferma del Var. 

Scontri fuori da San Siro: morto un tifoso dell'Inter

Al 43' invece è super Koulibaly a salvare sulla linea un tiro di Icardi che calcia in condizioni di precario equilibrio dopo aver saltato nell'arietta piccola Meret e Albiol. 

Nel secondo tempo l'Inter è meno fluida e meno pericolosa mentre il Napoli prende il pallino del gioco. All'80', però, Koulibaly - bersagliato da qualche "buu" razzista - si guadagna ingenuamente il cartellino rosso per un applauso a Mazzoleni dopo un'ammonizione e i nerazzurri tornano a crederci. L'occasione più grande - minuto 84 - porta la firma di Icardi, che è bravo a smarcarsi di testa su calcio d'angolo ma trova pronto Meret a dirgli di no. Quattro minuto dopo è Mazzolevi invece a dire di no a Keita che chiede un rigore dopo un contatto dubbio in area di rigore con Albiol. 

Passano pochi secondi e il Napoli rischia di vincerla: Handanovic super a tu per tu con Insigne e Asamoah, sulla linea, stratosferico su Zielinski a porta ormai vuota.

Al 91' la svolta, con Lautaro Martinez che decide di confermare la vecchia regola del calcio "gol sbagliato, gol subito". Keita da sinistra crossa, il "Toro" arriva in corsa, incrocia di sinstro ed è gol, con San Siro che esplode.

Resta il tempo solo per l'espulsione di Inigne, che si becca - e tanto - con Keita fino al cartellino rosso.

Video popolari

Inter-Napoli 1-0, video gol: Lautaro Martinez allo scadere fa esplodere tutto San Siro

MilanoToday è in caricamento