Domenica, 26 Settembre 2021
Sport

Calciomercato Inter, Mazzarri scarica Cassano ma non è ancora fatta per Belfodil

L'accordo è stato raggiunto su queste basi: la metà di Belfodil per 10 milioni e i prestiti di Cassano e Silvestre ma mancano i sì dei giocatori

Inter e Parma hanno trovato l’intesa per Ishak Belfodil. L'intesa, come detto anche ieri, è stata raggiunta su queste basi: la metà di Belfodil per 8-10 milioni e i prestiti di Antonio Cassano e Matìas Silvestre, con diritto di riscatto. L’operazione è vincolata al sì di Cassano, ne sta discutendo con il suo agente. Per Cassano al Parma pronto un ruolo importante, contratto triennale per chiudere la carriera a Parma e puntare all’Europa. Discorso simile anche per Silvestre che dovrà accettare l'Emilia come meta di rilancio.

C'è però un retroscena che riguarda anche Walter Mazzarri dietro l'addio di Antonio Cassano all'Inter. Quando l'Inter ha scelto Mazzarri, molti hanno pensato che il futuro di Cassano sarebbe stato ancora nerazzurro ma il giocatore di Bari Vecchia non rientrava e non rientra nei piani tecnici della prossima stagione. 

Così, lo stesso Cassano ha iniziato a pensare a qualche nuova sfida. Ha sperato nella Samp, è stato tentato dall'estero, gli sarebbe piaciuto persino giocare in una big brasiliana o argentina, tipo il Boca, l'adrenalina alle stelle. Ma con due figli piccoli, spostarsi in un altro continente sarebbe stato difficile, ecco perché è rimasta in gioco l'Italia, la serie A. Adesso c'è il Parma ma anche il Genoa. La passa palla a lui, ora deve solo far gol. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato Inter, Mazzarri scarica Cassano ma non è ancora fatta per Belfodil

MilanoToday è in caricamento