Sport

Icardi "sfida" l'Inter: "Per sempre con Wanda, per il rinnovo aspetto un'offerta corretta"

Il capitano dice la sua sulla questione rinnovo, dopo le polemiche per le frasi di Wanda

È sceso in campo in difesa di sua moglie. E, evidentemente, in difesa dei suoi stessi interessi. Mauro Icardi prende la parola, almeno in maniera virtuale su Instagram, e dice la sua sul caso rinnovo con l'Inter, scoppiato mercoledì sera dopo che la compagna e agente, Wanda Nara, aveva fatto sapere che le parti erano molto lontane e che sull'argentino c'erano alcuni top club europei

Il numero 9 nerazzurro, che ha affidato la sua versione dei fatti a Instagram, ha dedicato il primo pensiero alla Gazzetta - "possibile che scriva queste cagate?", la sua frase -, che aveva riferito del fastidio della società nerazzurra per le frasi di Wanda. 

Inter, maxi multa da 100mila euro per Icardi

"Ci tengo a precisare - ha scritto Icardi, che ha rinnovato due anni fa e che ora sembra chieda otto milioni di euro - che sono molto, ma molto felice e soddisfatto del lavoro che abbiamo svolto insieme finora. Per questo sarà sempre Wanda a curare i miei e i nostri interessi fino a fine carriera". 

Quindi, ecco la stoccata all'Inter, che pare - stando a indiscrezioni - gli abbia offerto sette milioni. "Voglio chiarire a tutti i tifosi che leggono pseudo giornalisti e giornali 'seri', che scrivono senza sapere o danno istruzioni di scrivere senza avere una reale idea dei fatti, che il mio rinnovo avverrà nel momento in cui l'Inter mi sottoporrà un'offerta corretta e concreta. Solo allora - ha concluso Maurito - si potrà parlare di rinnovo con verità, eludendo le menzogne gratuite che ad oggi vengono diffuse". 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Icardi "sfida" l'Inter: "Per sempre con Wanda, per il rinnovo aspetto un'offerta corretta"

MilanoToday è in caricamento