menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fantacalcio con blockchain: entra ufficialmente anche l'Inter

Sorare: i gamer italiani sul podio per permanenza in piattaforma. La startup investe sull’Italia: entra l’Inter

Italiani pazzi per il fantacalcio con la blockchain. A dare la notizia Sorare, la startup francese che sta cambiando il modo di giocare il campionato di calcio virtuale usando proprio blockchain e criptovaluta. Stando all’ultima classifica dell’azienda, i gamer italiani salgono sul podio per tempo di permanenza in piattaforma, secondi solo alla Gran Bretagna, crescendo alla velocità della luce, 36% di nuovi iscritti in più ogni mese. Ed è proprio questo successo popolare che porta Sorare a investire sul mercato italiano con nuove acquisizioni: entra oggi nel palmares della startup l’Inter.

Salgono così a 5 i football club italiani, la squadra milanese si aggiunge a Juventus, Napoli, Roma e Lazio e i collezionisti e tifosi di tutto il mondo troveranno 26 nuovi giocatori in più, fra cui Romelu Lukaku, Lautaro Martinez o Stefan de Vrij. Il fondatore e CEO di Sorare, Nicolas Julia, ha dichiarato: "Oggi celebriamo l’ingresso in Sorare del quinto club di Serie A, una pietra miliare per l'azienda. L'Inter sta abbracciando il mondo digitale con Sorare, raggiungendo la prossima generazione di tifosi e di giocatori di calcio e investendo in nuovi e crescenti flussi di entrate". Un fenomeno in grande ascesa quello che vede la tecnologia della blockchain irrompere nel gioco del fantacalcio e del collezionismo di figurine. Nata nel 2018, Sorare conta più di 100 squadre e oltre 50.000 giocatori nel mondo con 5 milioni di card scambiate, per un giro di affari, reso sicuro dalla tecnologia utilizzata, che vale 1 milione di dollari al mese in vendita di figurine digitali.

Su Sorare ogni calciatore sul mercato è disponibile con carte “comuni” gratuite e illimitate, in 100 esemplari con carte "rare", in 10 esemplari con carte "super rare" e in un solo esemplare con carta "unica". Una “unica” raffigurante Neymar pochi mesi fa è stata scambiata a 26.000 dollari. Ogni giocatore su Sorare può comporre la propria formazione con cinque carte con determinati ruoli obbligatori da rispettare, come portiere, difensore, centrocampista e attaccante. Con la propria squadra si può accedere ai tornei, gareggiare per ricompense e ottenere titoli. I fantamanager sono classificati in base alle prestazioni dei loro calciatori sul campo e ai punti bonus relativi al valore delle loro carte. I giocatori di Sorare possono vincere ogni settimana dei premi, come ad esempio nuove carte. La vincita e? influenzata dalla rarita? delle carte che compongono la squadra, nonche? dalle effettive prestazioni dei calciatori reali nelle partite di ogni settimana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate al 20 gennaio per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento