menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inter-St. Etienne 0-0 | Fischi e ombre nella notte di San Siro

Nulla di compromesso in prospettiva passaggio del turno, anche se per il morale una vittoria avrebbe sicuramente fatto bene

Inter e St Etienne hanno pareggiato 0-0 in un incontro della terza giornata della fase a gironi di Europa League, giocato a Milano. Nel giorno del definitivo addio di Massimo Moratti, l'Inter non riesce ad andare oltre il pareggio nel match di Europa League che la vedeva opposta ai francesi del Saint Etienne.

Nulla di compromesso in prospettiva passaggio del turno, anche se per il morale una vittoria avrebbe sicuramente fatto bene. A preoccupare è invece il gioco espresso dagli uomini di Mazzarri, povero e senza spunti, deludente soprattutto nei suoi uomini di maggiore qualità.

Pubblico freddo, partita che non decolla: l'Inter costruisce un paio di occasioni con Icardi e un'altra con Guarin sul quale è bravo a chiudere il portiere Ruffier, il Saint Etienne ci mette buona volontà sospinto da un tifo indiavolato. L'unica vera palla gol capita su punizione - allo scadere del primo tempo - a Tabanou. Carrizo salva in calcio d'angolo. I francesi erano stati pericolosi al 24' con un buon colpo di testa di Teophile, ma il primo tempo si chiude a reti inviolate fra i mugugni del pubblico. Nel secondo tempo cambia poco con il Saint Etienne che prende coraggio, M'Vila che si fa male (distorsione al ginocchio) e qualche sporadica occasione. 

Al 18' Kuzmanovic potrebbe segnare ma Ruffier para. Tabanou mette invece Carrizo in difficoltà, subito dopo Hamouma prova il tiro ma senza esito. Sul finire Ruffier nega il gol a Hernanes. Mazzarri in panchina sfoggia il suo repertorio, litiga con la bottiglietta d'acqua, confabula con il suo gemello diverso Frustalupi. Ancora fischi per l'allenatore che comunque proprio non riesce a trovare la quadra: il rendimento dei suoi è stentato e deprimente. Il futuro, da oggi senza Moratti, artefice della grandezza dell'Inter, non sembra roseo.

TABELLINO E PAGELLE
INTER (3-5-1-1):
Carrizo 6.5; Andreolli 5.5, Vidic 6, Juan Jesus 6; Mbaye 5, Kuzmanovic 5.5 (40' st Khrin sv), M'Vila 6 (9' st Hernanes 5), Kovacic 5, Dodo' 5; Guarin 5 (26' st Palacio 5.5), Icardi 5.5 (1 Handanovic, 20 Obi, 23 Ranocchia, 97 Bonazzoli) All. Walter Mazzarri 5
SAINT ETIENNE (4-3-3): Ruffier 6.5; Theophile-Chaterine 6.5, Bayal Sall 6, Perrin 6, Pogba 5.5 (33' st Baysse sv); Lemoine 6, Clement 5.5, Diomande 6 (41' st Cohade sv); Hamouma 6.5, Wolfswinkel 5 (20' st Monnet-Paquet 6), Tabanou 6.5 (30 Moulin, 7 Gradel, 12 Saint-Maximin, 20 Brison) All. Christophe Galtier 6 
Arbitro: Anthony Taylor 6.5 Recupero: 1 e 3 
Angoli: 5 a 2 per l'Inter  
Ammoniti: 42' pt Bayall Sall per gioco falloso, 35' st Juan Jesus, 44' st Hernanes per comportamento non regolamentare 
Spettatori: 33.379.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento