menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inter-Thohir: trattativa ben avviata. Parola di Moratti

Il presidente dell'Inter Massimo Moratti ha espresso il proprio rammarico anche per la cessione di Antonio Cassano, vicino a un accordo con il Parma

"La trattativa va avanti bene, c'è buona volontà da ambo le parti. Cercheremo di fare il meglio per l'Inter". È il commento di Massimo Moratti a margine del consiglio di amministrazione dell'Inter riguardo al possibile ingresso in società del magnate indonesiano Erick Thohir. 

Sulla possibilità di trovare un accordo entro la fine di luglio il presidente nerazzurro ha risposto soltanto: "Non lo so". Il patron nerazzurro ha sottolineato che "c'è grande dispiacere per il fatto di non poter disputare la Champions, fossimo entrati in coppa quest'anno non avremmo avuto perdite. Abbiamo fatto delle considerazioni sul budget dell'anno prossimo, nulla di particolare se non la constatazione che in due anni abbiamo abbassato il monte ingaggi di 80 milioni di euro"

Moratti ha espresso il proprio rammarico anche per la cessione di Antonio Cassano, vicino a un accordo con il Parma. "Mi dispiace decisamente, perchè sono giocatori che si rimpiangono per la classe e le caratteristiche indimenticabili", ha dichiarato Moratti, a margine del Cda del club. Sempre in tema di mercato il massimo dirigente nerazzurro ha sottolineato come la trattativa per Belfodil "stia andando avanti bene". 

Per l'acquisto di Isla, l'Inter ne sta parlando con la Juventus, così come sta parlando con altri club. Sulla situazione di Dejan Stankovic, il presidente nerazzurro ha invece commentato: "C'è un discorso con la società, ma lui ha fatto la storia dell'Inter". Il centrocampista serbo sembra vicino alla rescissione del contratto in scadenza nel giugno 2014.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento