Giovedì, 17 Giugno 2021
Sport

Junior Tennis Milano, che risultati per Lisa Pigato e Gloria Contrino

Piccole tenniste crescono. Da sempre lo Junior Tennis Milano punta sul proprio vivaio per costruire un settore agonistico competitivo. Una politica che ha trovata nuova linfa negli ultimi anni.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Piccole tenniste crescono. Da sempre lo Junior Tennis Milano punta sul proprio vivaio per costruire un settore agonistico competitivo. Una politica che ha trovato nuova linfa negli ultimi anni e quella che sta prendendo forma in questi mesi sembra davvero una generazione di giovanissime atlete davvero interessanti. Da una parte c'è Lisa Pigato, campionessa italiana under 12 in carica che si è già immersa e ambientata alla perfezione nella categoria maggiore. Nelle scorse settimane aveva preso parte al torneo Tennis Europe di Pavia dove aveva raggiunto la finale, impegnando severamente la numero 20 d'Europa under 14, l'estone Carol Plakk (di un anno più grande di lei). Poi, dopo la bella prova ai Longines Future Aces a Parigi, la più piccola delle sorelle Pigato è volata a Messina per partecipare a un altro torneo Under 14 di prima categoria dove ha raggiunto i quarti di finale. Per la verità, ha persino sfiorato le semifinali portandosi avanti di un set, poi però ha subito il ritorno dell'avversaria, la russa Alina Shcherbinina, vittoriosa alla fine per 3-6 7-5 6-1. Un ruolino di marcia che non è passato di certo inosservato, tant'è che Lisa è stata convocata dalla Nazionale azzurra per disputare la European Summer Cup di Brema (dal 26 al 28 giugno prossimi). La selezione azzurra, nel girone C insieme ad Austria, Bielorussia, Croazia, Danimarca, Germania, Norvegia e Russia, cerca un pass per le finali di Loano che si disputeranno invece a inizio luglio.

Buone, anzi ottime notizie arrivano anche da Gloria Contrino, attualmente impegnata nel Torneo Tennis Europe Under 14 di categoria 3 a Birkerød, non lontano da Copenhagen. Prima di volare in Danimarca, la giovane tennista dello Junior (attualmente 3.3 nelle classifiche italiane) si è tolta la soddisfazione di sconfiggere per la prima volta un'avversaria di seconda categoria. Una soddisfazione personale che mette in luce i progressi di Gloria, classe 2003, una delle migliori promesse del club di via Cavriana. E sempre a proposito di giovanissimi atleti, mentre gli agonisti continuano a "sudare", per gli allievi della Scuola Addestramento Tennis sono finalmente giunte le vacanze estive. Si è conclusa la stagione 2015/16 della Sat diretta dal maestro nazionale Giorgio Eleuteri e le pre iscrizioni per la prossima sono già alle stelle. Per le prossime tre settimane, dalle 9 alle 17, moltissimi dei ragazzi hanno però deciso di stare "in campo", partecipando al camp estivo del club che prevede, oltre alle classiche sessioni di tennis, anche molti altri momenti di sport, di svago e di divertimento. Una "colorata invasione" che rappresenta allo stesso tempo un momento importante per creare quello spirito di gruppo che è alla base della filosofia dello Junior. La costruzione di squadre e giocatori vincenti comincia anche da qui.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Junior Tennis Milano, che risultati per Lisa Pigato e Gloria Contrino

MilanoToday è in caricamento