Sport

Milan, ancora visite mediche per Kessiè ed è mistero età: “Non ha 20 anni, è più vecchio”

Afrique Presse accusa: "I test hanno dimostrato che non ha venti anni, ma è più vecchio"

Kessiè con la maglia dell'Atalanta - Foto Facebook

Non un problema fisico, ma un ben più grave problema d’età. È Afrique Presse, agenzia stampa africana online, a motivare così il momentaneo mancato arrivo di Franck Kessiè al Milan, rinviato dopo alcuni problemi riscontrati durante i test di rito. 

Martedì, infatti, il centrocampista ivoriano ex Atalanta - ai bergamaschi andranno ventotto milioni di euro - si è sottoposto alle classiche visite mediche prima di poter firmare il contratto, ma da “La Madonnina” non è arrivato il nulla osta. Nel pomeriggio, stesse scene e il rinvio del nero su bianco è stato giustificato ufficiosamente con alcuni problemi fisici - sembrerebbe un guaio a un ginocchio - da valutare meglio. 

Stando ad Afrique Presse, però, la verità sarebbe un’altra. “Nonostante non siano stati rilasciati dettagli sulla natura del problema - scrive la testata africana -, dietro le quinte si vocifera che i test medici hanno dimostrato che l’ivoriano di venti anni - è nato il 19 dicembre 1996 - sarebbe in realtà molto più vecchio”. Kessiè, stando al giornale, sarebbe infatti nato nel ’91 e di anni, ad oggi, ne avrebbe venticinque. 

Dal Milan non è arrivata nessuna conferma, né smentita, con la società di via Aldo Rossi che per ora ha scelto il silenzio. 

Ancora Afrique Presse, però, in un secondo aggiornamento, ha rincarato la dose ripescando una vecchia storia su Kessiè. Prima di partecipare alla Coppa d'Africa Under 17 del 2013 con la Costa d'Avorio, la federcalcio ivoriana aveva cancellato la data di nascita del calciatore dal proprio sito ufficiale. Piccola, ulteriore perla: la data riportata prima della “censura” era 1 gennaio 1991, ben diversa da quella della Fifa che dice 19 dicembre 1996. 

Comunque, in attesa di conferme o smentite, giovedì mattina Kessiè sarà sottoposto alla terza sessione di esami a Milan Lab. Dopo, finalmente, dovrebbe arrivare la firma sul contratto da due milioni di euro a stagione che legherà il centrocampista - tra i più positivi della favola Atalanta - al nuovo Milan cinese che sta nascendo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milan, ancora visite mediche per Kessiè ed è mistero età: “Non ha 20 anni, è più vecchio”

MilanoToday è in caricamento