rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Sport

La stampa spagnola tutta per Kakà: addio definitivo al Milan

E’ ufficiale: Kakà è del Real Madrid. Il giocatore prenderà 9 milioni di euro netti l’anno e ha fatto entrare nella casse del Milan 67,2 milioni. Divorzio consensuale ma sofferto, entrambe le parti si ringraziano reciprocamente

Il campione brasiliano è già il pupillo della stampa iberica che titola “Kakà sei stagioni”. Il fantasista ex rossonero infatti ha firmato un contratto da 9 milioni di euro netti l’anno con il Real Madrid per i prossimi sei anni, circa 24mila euro al giorno (più di mille euro all’ora, persino quando dorme).

Il Milan invece fa cassa col la cessione del giocatore e prende dal Real 67,2 milioni di euro. Il trequartista neo merengue ha dichiarato che, col suo arrivo, “spero finisca l’era del Barcellona” spiegando che la scelta della Spagna è stata fatta principalmente per ragioni economiche.

“La migliore maniera di aiutare il Milan era accettare questo trasferimento” ha proseguito il campione “la mia intenzione era continuare in rossonero”. Tornando alla sua nuova avventura Kakà ci ha tenuto a precisare “Il Real Madrid è una sfida molto importante. Tornerà ad essere protagonista in Spagna ed in Europa”. Per la squadra madrilena l’acquisto del campione brasiliano è il più caro mai fatto da quando hanno preso Zidane alla Juventus nel 2001.

Comunque tra il giocatore e la sua ex squadra, il Milan, il divorzio è stato amichevole, a tratti quasi triste. Da Via Turati il comunicato è celebrativo “La società ringrazia l’uomo Kakà e il campione Kakà per il suo contributo decisivo alle tante vittorie conseguite nei sei anni del suo impegno rossonero. La perdita tecnica, pur grave, sarà colmata. . Sarà invece molto difficile riempire il vuoto che lascerà l'uomo Kakà, fulgido esempio di serietà, di impegno e di professionalità”.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La stampa spagnola tutta per Kakà: addio definitivo al Milan

MilanoToday è in caricamento