Positivo il giocatore del Milan Leao: è in quarantena

Il calciatore non avrebbe avuto contatti con i compagni di squadra poichè infortunato

Rafael Leao, centrocampista del Milan, è in quarantena perché risultato positivo al coronavirus. Il portoghese, rispondendo ad un amico su Twitter, lo annuncia sui social: "Colpa della quarantena".

Il Milan non smentisce l'isolamento domiciliare del giocatore. Leao è assente da Milanello dalla passata stagione e non ha avuto contatti con il resto della squadra rossonera. Già infortunatosi nell'ultima partita di campionato, Leao sta rispettando il protocollo anti-covid e attende il doppio tampone negativo per porter far ritorno nel centro sportivo e riprendere gli allenamenti con il resto della squadra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona gialla': cosa cambia

  • Milano, Metropolitana M4: ecco le prime immagini della fermata dell'aeroporto Linate

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Pasta al glifosato: ecco i marchi che la contengono (e quelli da non dare ai bimbi)

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

Torna su
MilanoToday è in caricamento