Sport

Oriali silurato, freddo comunicato dell'Inter

Il dirigente "è stato sollevato dall'incarico"

"FC Internazionale Milano comunica che, con decorrenza dalla data odierna, Gabriele Oriali è stato sollevato dall’incarico di First Team Technical Manager". Lele Oriali silurato. Anche non si può di certo dire che fosse una cosa inattesa. Con una nota di poche righe sul proprio sito, infatti, l'Inter ufficializza nella serata di venerdì 20 agosto la separazione con Lele Oriali, che al fianco di Antonio Conte aveva vinto lo scudetto lo scorso maggio.

"La società ringrazia il dirigente per il lavoro svolto e augura il meglio per il prosieguo della sua attività professionale", così si chiude la nota, in modo molto freddo. Ma è un addio "telefonato". Era già noto da fine luglio che l'ex leggenda dell'Inter avrebbe lasciato la società, dopo un faccia a faccia rimandato soltanto dagli impegni con la nazionale. Oriali era stato criptico sul suo futuro addirittura dopo lo scudetto, spiegando che avrebbe prima dovuto capire i piani del club, alle prese con le forti difficoltà economiche che hanno costretto la proprietà Zhang a smantellare la squadra campione d'Italia. Oggi è stato "sollevato dall’incarico" ufficialmente.

"La parola ‘grazie’ non è abbastanza per chi da anni e per anni ha condiviso il mondo Inter sempre al massimo. Oggi perdiamo con grande dispiacere un vincente, un uomo vero e soprattutto un grande interista - è l'ultimo saluto di Javier Zanetti, vicepresidente interista -. Un enorme abbraccio a Lele Oriali. L’Inter è e sarà sempre casa tua. I tifosi dell'Inter non dimenticano chi lascia il segno nella storia di questo club. Non si cancellano tutte le giornate insieme, le trasferte, le gioie, prima condivise con Lele da giocatore e poi da dirigente. Non si dimenticano le giornate con Antonio Conte con un gruppo che rimarrà nella storia dell'Inter con uno scudetto indelebile". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oriali silurato, freddo comunicato dell'Inter

MilanoToday è in caricamento