Inter, ecco il numero scelto da Romelu Lukaku: il belga si prende la maglia dell'ex capitano

Romelu Lukaku, arrivato ufficialmente giovedì, si prende il numero 9 che era di Icardi

Lukaku con la maglia dell'Inter - Foto da Instagram ufficiale

L'Inter volta pagina. E lo fa anche con i numeri. Romelu Lukaku, arrivato ufficialmente giovedì dal Manchester United, ha infatti scelto il 9 per la sua prima stagione a tinte nerazzurre. L'annuncio è arrivato direttamente dal club con una comunicazione postata sui canali social - e non è un caso - alle ore 9 del 9 agosto. 

"Inter is not for everyone": Lukaku si presenta

Il belga, accolto da un bagno di folla nelle sue prime ore da interista, ha "scippato" il numero che per cinque anni di fila è stato sulle spalle di Mauro Icardi, l'ormai ex capitano. E nella scelta della società - che di sicuro ha avallato le volontà del neoacquisto - c'è chiaramente un altro messaggio diretto a Maurito, ormai sempre più ai margini di una squadra di cui fino a febbraio scorso era leader.

Poi è arrivato lo scontro tra lui, la moglie agente Wanda Nara e il club, con qualche mese passato da separato in casa e un ritorno in sordina a fine campionato. Ad agosto, all'inizio del ritiro, l'Inter ha comunicato all'argentino che nei piani nerazzurri non c'era più spazio per lui e lo ha invitato a trovare una nuova destinazione, anche se per il momento Icardi sembra aver rifiutato le idee Roma e Napoli, lasciando aperta una porta soltanto al trasferimento alla Juve. 

Dalle 9 del 9 agosto, però, Maurito non ha più neanche la "sua" maglia, né tanto meno un posto in squadra. 
 

NUMBER REVEAL! ❓⚫🔵 #Lukaku #WelcomeRomelu #NotForEveryone #ForzaInter #Inter

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un post condiviso da Inter (@inter) in data:

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

  • Bonus bici valido a Milano, l'elenco dei Comuni: ecco come richiederlo

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: tamponi quasi 'spariti', dati ininfluenti

  • Bollettino coronavirus Lombardia: 12 morti, risalgono i contagi. In totale meno persone malate

  • Ogni quanto bisogna pesarsi?

Torna su
MilanoToday è in caricamento