Lunedì, 17 Maggio 2021
Sport

Milan, Menez suona la carica: "Ci manca poco per migliorare"

Il francese si confessa e parla del suo ruolo: "Mi trovo bene da punta centrale. Darò sempre il massimo"

Jeremy Menez è convinto che il Milan possa rialzarsi in fretta, fin dalla sfida di domenica e traccia la via: "Ci manca poco per migliorare perchè, contro il Genoa, abbiamo preso gol su calcio piazzato e sbagliato diverse occasioni. Non dobbiamo ascoltare le voci fuori da Milanello, ma lavorare tra di noi". 

CONTRO IL NAPOLI - "Contro il Napoli è sempre una bella partita, alla fine ci sono sempre tre punti in palio, quindi non dobbiamo caricarci di troppe pressioni - ha detto il fantasista francese, a Milan channel -. Dobbiamo fare la nostra partita, siamo forti, quindi si può vincere". 

FALSO NUEVE - Eguagliato il proprio record personale di sette reti in un campionato, Menez ha confermato di trovarsi bene da punta centrale. "Avevo già fatto l'attaccante al PSG, conosco bene questo ruolo, l'allenatore ha deciso di mettermi lì e mi sto trovando bene - ha detto, come riporta il sito del Milan -. Il gol contro il Parma è stato bello, e anche quello nel derby. Però, mi piace vincere, quindi preferisco quello realizzato a Parma". 

DARE IL MASSIMO - "Faccio questo lavoro per migliorare ogni giorno, sono qui per crescere, ho tanto da dare e ogni giorno lavoro per questo - ha aggiunto Menez -. Io cerco sempre di andare verso la porta per fare gol, o per farlo fare. Ogni tanto sbaglio, ma questo è il calcio. In ogni caso, cerco sempre di aiutare la squadra".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milan, Menez suona la carica: "Ci manca poco per migliorare"

MilanoToday è in caricamento