menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il "poster" scelto da Pptv

Il "poster" scelto da Pptv

Inter, la tv di Suning mette Leo Messi sul Duomo (e poi lo toglie): tifosi impazziti

La "strana" pubblicità di Pptv, televisione del gruppo Suning, per Napoli-Inter

Le dita alzate al cielo, lo sguardo verso l'alto e una sagoma inconfondibile, decisamente inconfondibile. I tifosi dell'Inter sognano sempre più il colpo Leo Messi, l'asso argentino che nel 2021 vedrà scadere il proprio contratto col Barcellona. Tutta colpa di Pptv, la televisione della galassia Suning - padrona dei nerazzurri - che ha deciso di presentare Napoli-Inter di martedì sera con una copertina "forte". 

Nell'immagine, infatti, si vede il Duomo di Milano che "accoglie" quello che sembra a tutti gli effetti Messi. E a fugare ogni dubbio c'è anche la precedente versione della fotografia, poi rimossa, in cui comparivano - come a voler fugare ogni sospetto - anche il numero 10 e il nome sulla maglietta, chiaramente nerazzurra. 

Le prime voci erano esplose dopo che il papà di Leo aveva acquistato casa a Milano, ma il tecnico Antonio Conte e il dg Giuseppe Marotta avevano subito spento ogni possibile entusiasmo parlando di "fantacalcio". Martedì, però, la tv di Suning - che prima di Inter-Brescia aveva vestito Tonali di nerazzurro - ha sganciato la nuova bomba e i tifosi sono impazziti con migliaia e migliaia di commenti sui social. Indizio di mercato o semplice mossa, un po' ardita, promozionale? Il prossimo calciomercato dirà la verità. 

Foto - La prima versione pubblicata

inter napoli tv suning messi-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento