Sport

Milan-Ajax, probabili formazioni: Kakà con Balotelli

Due risultati su tre a disposizione. Il Milan questa sera ospiterà l'Ajax nell'ultima sfida valida per la fase a gironi di Champions League

Il Milan non può sbagliare e affronta l'Ajax nell'ulitma partita del girone di Champions League. Spazio al tridente 'pesante'. Con Borsa out per infortunio Allegri darà spazio a Stephan El Shaarawy che dopo più di tre mesi torna titolare per giocare al fianco di Ricardo Kakà e Mario Balotelli.

Sesto confronto ufficiale tra le due squadre in Italia e finora non c'è mai stato pareggio: lo score è di tre successi del Milan (1-0, nella supercoppa europea 1973; 3-2, nella Champions League 2002/03; 1-0, nella Champions League 2003/04) e due vittorie dell'Ajax (entrambe per 2-0, nella Champions League 1994/95, a Trieste, e nell'edizione 2010/11). Da ricordare che le due squadre sono state protagoniste di due finalissime di Coppa Campioni-Champions League: la prima nel 1968/69, vinta 4-1 dal Milan, a Madrid; la seconda nel 1994/95, vinta 1-0 dagli olandesi, a Vienna.

Il Milan, considerando anche i precedenti contro l'Ajax, ospita per la 12/a volta una rivale olandese nelle classiche eurocoppe e finora vanta un bilancio - a proprio favore - di sette vittorie, un pareggio e tre sconfitte. L'Ajax, comprendendo anche i precedenti contro il Milan, è alla 217a trasferta ufficiale in Italia nelle classiche coppe europee - considerando nel computo anche la finale della Champions League 1995/96 giocata a Roma contro la Juventus e perduta ai rigori per 4-2, dopo l'1-1 al 90' e 120' - e finora ha un bilancio, negativo, di quattro vittorie, cinque pareggi e 11 sconfitte, ma non subisce gol in Italia da tre partite intere. 

>> LA DIRETTA <<

Il Milan ha sempre segnato almeno un gol in ciascuna delle ultime sette euro-sfide disputate in assoluto, cioè tutte quelle della Champions League 2013/14, per un totale di 12 reti all'attivo. L'ultimo digiuno rossonero risale al 12 marzo 2013 quando, in Champions League, fu sconfitto per 4-0 in casa del Barcellona. Il Milan ha perduto solo una delle ultime 9 euro-sfide casalinghe: è accaduto il 4 dicembre 2012 quando, in Champions League, lo Zenit San Pietroburgo s'impose 1-0. L'ultima euro-vittoria esterna dell'Ajax risale al 23 febbraio 2012 quando, in Europa League, s'impose 2-1 in casa del Manchester United: nelle successive 6 partite, lo score olandese è stato di un pareggio e cinque sconfitte.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Milan (4-3-2-1) - Abbiati; De Sciglio, Zapata, Mexes, Constant; Montolivo, de Jong, Muntari; Kakà, El Shaarawy; Balotelli.
Ajax (4-3-3) - Cillessen; van Rhijn, Denswil, Moisander, Blind; Klaassen, Poulsen, Serero; Schone, Bojan, Fischer.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milan-Ajax, probabili formazioni: Kakà con Balotelli

MilanoToday è in caricamento