Sport

Milan, Allegri: "Rispetto per il Parma. Il Barça è la più forte"

"Abbiamo pescato la squadra più forte ma dobbiamo vedere il lato positivo: può essere una semifinale anticipata". Allegri commenta così il sorteggio dei quarti di finale di Champions League

La partita con il Parma sarà molto più difficile rispetto alle ultime giocate dal Milan: ne è convinto il tecnico rossonero Massimiliano Allegri. "Affrontarla in punta di piedi potrebbe essere molto pericoloso", avverte Allegri intervistato da Milan Channel. "In casa il Parma prende pochi gol e perde poco - aggiunge Allegri - è una squadra che lotta e combatte quindi sarà molto difficile domani. Secondo me non verrà fuori neanche una gran bella partita ma l'importante è fare risultato. Ci sarà molta più lotta calcistica, bisognerà mettersi sul loro stesso piano".

I dossier? Tutti li potrebbero fare e tutti ci metterebbero dentro solo i torti subiti senza nominare gli errori arbitrali a loro favore. Per Allegri ribadisce che ci vuole più serenità nel commentare l'operato degli arbitri, anche perché alla fine dell'anno le decisioni a favore e contro si compensano. Il tecnico del Milan ha precisato che anche la sua società, se facesse un dossier, ci metterebbe solo gli episodi contrari e che quindi "la cosa migliore è lasciare sereni gli arbitri, anche perché la classe arbitrale italiana è di ottimo livello". La chiusura è poi sulla Champions League: "Abbiamo trovato la squadra più forte, però dobbiamo vedere il lato positivo e può essere una semifinale anticipata. È un sorteggio difficile - ha concluso - ma dai due confronti giocati finora con il Barcellona, soprattutto il secondo, abbiamo dimostrato che possiamo fare bene. Dobbiamo essere positivi, potevamo trovarla in semifinale e quindi sarebbe stato lo stesso".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milan, Allegri: "Rispetto per il Parma. Il Barça è la più forte"

MilanoToday è in caricamento