menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Milan-Atalanta 3-0 | Kakà e Cristante illuminano San Siro, ma che fatica!

E' Kakà, con il suo 100° gol in rossonero, a sbloccare il match. Il brasilino, non sazio, raddoppia nella ripresa. Il giovane Cristante chiude i giochi

Il Milan vince 3 a 0 contro l'Atalanta, nel match della 18^ giornata di Serie A. Dopo una traversa di Bryan Cristante, è Kakà, con il suo 100° gol in rossonero, a sbloccare la sfida di San Siro. Il brasiliano, in un momento difficile dell'incontro, raddoppia il puntaggio nella ripresa. E' poi Bryan Cristante a chiudere i giochi. 

LE SCELTE - Il tecnico dei rossoneri, Massimiliano Allegri, ha dovuto fare a meno di Montolivo e Balotelli, due pedine davvero importanti. Al loro posto ci saranno Cristante e Robinho in campo, con Matri dal primo minuto. Dall'altra parte Stefano Colantuono si affida al 4-4-1-1 con Denis e Moralez in avanti e in difesa il nuovo acquisto Benalouane.


PRIMO TEMPO - Al 4' bella palla di De Sciglio dalla destra, Robinho tutto solo colpisce male la palla spendedola fuori di poco. Ma che occasione per il brasiliano. I rossoneri spingono ma la triangolazione tra Emanuelson e Robinho non si conclude, spazza via Stendardo. Al 10' altra buona chance per il Milan con Matri che in area di rigore mette un buon pallone a centro dove Cristante non riesce nell'inserimento decidivo. Altra palla gol sprecata. 

Al 14' Robinho riceva da Kakà mette al centro dove si inserisce bene Cristante dove anticipa Migliaccio, l'impatto con la palla è ottimo ma la stessa schizza sulla traversa. Al 20' Carmona non ce la fa: entra Baselli. I ritmi del match restano comunque molto bassi, il Milan però ci ha provato di più fin qui, almeno con tre occasioni. Partita tutt'altro che bella. Al 35' Kakà con una bella rasoiata ma è bravissimo Consigli a dirgli di no e mettere la palla in calcio d'angolo.

E' il preludio al gol del Milan. Ripartenza dei rossoneri con Emanuelson che colpiscono l'Atalanta in contropiede, Kakà controlla in area e mette la palla sul secondo palo. Per lui si tratta del 100esimo gol con la maglia milanista. 1 a 0 per i rossoneri. Nel finale di primo tempo Raimondi in proiezione offensiva colpisce l'esterno del palo. La palla però è stata deviata in calcio d'angolo. 

SECONDO TEMPO - Al 47' prima chance per l'Atalanta con Maxi Moralez che di testa serve all'indietro Denis che prova a piazzarla ma la palla sorvola la traversa. Al 53' gol annullato a Benalouane per una presunta spinta in area, l'Atalanta ave a pareggiato con il nuovo acquisto. Al 56' miracolo di Abbiti su Denis che a pochissimi centimetri colpisce a botta sicura, respinta d'istinto del portiere milanista. Allegri cambia: dentro Balotelli per Matri. L'Atalanta in contropiede spaventa il Milan con Denis che si invola verso la porta di Abbiati e viene disturbato all'ultimo da Zapata al momento del tiro.

Il Milan continua a rischiare in difesa ma in pochi minuti segna 2 gol. Al 65', in rete va ancora Kakà. L'attaccante brasiliano segna il secondo gol nel momento peggiore del Milan grazie all'iniziativa di Balotelli sulla destra, palla a centro, controllo sbagliato di Robinho e tocco di prima di Kakà che punisce Consigli. Neanche il tempo di mettere al centro il pallone e il Milan trova il terzo gol con Bryan Cristante con una bellissima rasoiata da fuoria area. Un tiro stupendo che si insacca alle spalle di Consigli, nulla da fare per il portiere dell'Atalanta. Gol all'esordio per il classe 1995. 


Al minuto 80' altra conclusione di Kakà dal limite dell'area, deviazione di Consigli, la palla arriva a Balotelli che tira da posizione impossibile. Nel finale c'è tempo per l'esordio di Rami. La partita, però, non ha più nulla da dire e finisce così. 

>> LE PAGELLE DEL MATCH << 


TABELLINO
Milan (4-3-1-2): Abbiati 6,5; De Sciglio 6, Zapata 6 (86' Rami sv), Mexes 5,5, Emanuelson 6,5; Cristante 7, De Jong 6, Nocerino 5,5; Kakà 7,5; Robinho 6 (74' Poli 6), Matri 5 (59' Balotelli 6). A disp.: Amelia, Bonera, Silvestre, Zaccardo, Saponara, Pazzini. All.: Allegri.
Atalanta (4-4-1-1): Consigli 6; Benalouane 6,5 (74' Brienza 6), Migliaccio 6, Stendardo 6, Brivio 5,5; Bonaventura 5,5 (70' De Luca 6), Carmona 6 (20' Baselli 6), Cigarini 6,5, Brivio 6; Moralez 6; Denis 6 . A disp.: Sportiello, Raimondi, Giorgi, Yepes, Canini, Kone, Cazzola, Polito, Gagliardini, Marilungo. All.: Colantuono.
Marcatori: 2 Kakà (M)
Ammoniti: Matri (M), Raimondi (A)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento