Giovedì, 24 Giugno 2021
Sport

Calciomercato Milan, Paloschi va al Chievo. Balotelli può partire

Il Chievo ha ufficializzato il riscatto di Paloschi come annuncia il sito internet del club. L'Arsenal su SuperMario

Sfuma il ritorno al Milan di Alberto Paloschi. Il Chievo, secondo quanto si apprende, ha infatti risolto a proprio favore la comproprietà acquistando dal club rossonero la seconda metà del cartellino dell'attaccante, che ha giocato le ultime tre stagioni a Verona.

"La conferma di Alberto era una delle nostre priorità - commenta il presidente, Luca Campedelli - e sono felicissimo di poter dire che Paloschi da oggi è un giocatore del Chievo al 100%. Stiamo parlando di un grandissimo attaccante che ha solo 24 anni e di un ragazzo che in allenamento e in partita ha sempre dato il massimo per la nostra maglia", conclude.

Attenzione alla situazione legata a Mario Balotelli. A convincere l'attaccante del Milan e della nazionale italiana sarebbe pronta una maxi-offerta da 180mila sterline a settimana di stipendio, circa 11 milioni di euro all'anno. Balotelli è uno degli obiettivi chiave del mercato dell'Arsenal per arricchire la rosa con un attaccante di primo livello.

Il Milan sarebbe pronto ad ascoltare l'offerta del club inglese ma un'eventuale trattativa non potrebbe nemmeno essere intavolata per una cifra inferiore ai 30 milioni di euro. Il nome di Balotelli è accostato ormai da diverse settimane all'Arsenal. Nei giorni scorsi anche l'agente del giocatore, Mino Raiola, ha commentato le voci: "L'Arsenal è uno dei 10 club più importanti del mondo ed è uno dei quei club che può permettersi un giocatore favoloso, tra i più grandi, come Balotelli".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato Milan, Paloschi va al Chievo. Balotelli può partire

MilanoToday è in caricamento