rotate-mobile
Sport

Milan-Barcellona 2-0 | Boateng e Muntari: un mercoledì da campioni

I primi 45 minuti finiscono senza emozioni. Boateng fa esplodere San Siro e Muntari firma l'impresa per i rossoneri

Il Milan vince 2 a 0 contro il Barcellona nell'andata degli ottavi di finale di Champions League. Ottimo primo tempo del Milan di Allegri, contro un Barcellona che non pare particolarmente in palla, certo anche per merito dei rossoneri. In ombra Messi, nel Milan molto bene la difesa. Nella ripresa Kevin Prince Boateng segna e fa esplodere San Siro. Al 36' della ripresa Sulley Muntari firma il 2 a 0 e il Milan compie l'impresa.

Milan-Barcellona © Tm News/Infophoto

IL MATCH - Milan senza Balotelli, che non può giocare in Champions, e con Niang in panchina. Il tridente d'attacco è composto da Boateng, Pazzini ed El Shaarawy. Barcellona al gran completo. manca solo David Villa, per il resto dentro tutti i migliori. Occhi puntati, ovviamente, sul giocatore più forte del mondo, di oggi e chissà mai, forse di sempre, Lionel Messi. Il Barça fa la partita ma la squadra di Allegri si chiude bene e riparte. Al 5' sinistro al volo di Muntari dalla distanza, pallone alto. Non male la conclusione del centrocampista rossonero.

VIDEO: TIZIANO CRUDELI "CON LA BAVA ALLA BOCCA"

Al 15' grande occasione per il Milan, ma in ultimo El Shaarawy si allunga la sfera favorendo il recupero di Puyol. Corner per il Milan. Poco dopo sinistro al volo di Boateng sul corner, pallone che esce di pochissimo alla sinistra di Valdes. Barcellona ssmpre in avanti ma la linea Maginot dei rossoneri tiene. Al 36' gran palla di Boateng in verticale per El Shaarawy, che non arriva all'impatto con la sfera davvero d'un soffio. Finisce così il primo tempo.

Squadre in campo con gli stessi ventidue che hanno terminato la prima frazione di gioco. Barcellona nella metà campo del Milan, palla al piede con i rossoneri che sono sempre ben organizzati. Al minuto 11 punizione per il Mialn: calcia Montolivo una punizione, la palla impatta sul braccio di Zapata che offre così un assist a Boateng, che di sinistro da dentro l'area conclude. Uno a zero per il Milan. San Siro esplode. Proteste dei giocatori del barca per un tocco di mani di Zapata.

Roura cambia: fuori Fabregas e dentro Sanchez. Barça nervoso. Al 21' capocciata terrificante in alta quota tra Puyol e Pazzini: ha la peggio il difensore catalano che perde parecchio sangue. Al 31' improvvisa accelerazione di Iniesta, destro potente e palla appena fuori alla sinistra di Abbiati. Poco dopo ci prova anche Xavi su punizione ma il Barcellona non ha idee.

Il Milan allora ne approfitta e raddoppia. Al 36' grande azione di Niang, che tiene palla e poi la offre ad El Shaarawy, il quale apre per Muntari che di sinistro trafigge Valdes. Due a zero. Barcellona assente dal campo. Clamoroso a San Siro. Il Milan vince e ora la qualificazione non è più una chimera.

TABELLINO MILAN-BARCELLONA 2-0
Milan (4-3-3):
Abbiati; Abate, Mexes, Zapata, Constant; Montolivo, Ambrosini, Muntari; Boateng, Pazzini (36' st Niang), El Shaarawy (42' st Traore). A disp.: Amelia, De Sciglio, Yepes, Cristante, Bojan. All.: Allegri.
Barcellona (4-3-3): Victor Valdes; Dani Alves, Pique, Puyol (42' st Mascherano), Jordi Alba; Xavi, Busquets, Iniesta; Pedro, Messi, Fabregas (17' st Sanchez). A disp.: Pinto, Montoya, Song, Thiago Alcantara, Tello. All.: Roura.
Arbitro: Thomson (Sco)
Marcatori: 11' st Boateng, 36' st Muntari
Ammoniti: Mexes (M), Busquets (B), Pique (B)
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milan-Barcellona 2-0 | Boateng e Muntari: un mercoledì da campioni

MilanoToday è in caricamento