rotate-mobile
Sport

Milan-Cagliari 3-0 | Ibra, Nocerino e Amborosini: la rincorsa continua

Alla squadra di Massimiliano Allegri basta il minimo indispensabile per battere un modesto Cagliari. Nel primo tempo arrivano i gol di Ibra e Nocerino (il suo settimo), poi Ambrosini chiude i conti nella ripresa. Juventus a meno uno

Nel posticipo della prima giornata di ritorno, il Milan si sbarazza del Cagliari per 3 a 0. I ragazzi di Massimiliano Allegri, imbrigliati in avvio dalla squadra di Davide Ballardini, sbloccano il match al minuto 32 su calcio di punizione del solito Zlatan Ibrahimovic. Poco dopo Antonio Nocerino raddoppia e raggiunge Romeo Benetti tra i marcatori centrocampisti in un solo campionato. Nella ripresa Massimo Ambrosini torna al gol e chiude i giochi.

IL MATCH - Nel primo tempo il Milan, dopo un avvio delicato, imbriglia il Cagliari e chiude subito i giochi. Al 32' gran destro su punizione di Ibrahimovic, il pallone bacia il palo e poi si infila in porta, conclusione imprendibile per Agazzi. Lo svedese, come al solito, si carica la squadra sulle spalle e sblocca un match non semplice. Al 39' lancio di Mexes, sponda di petto di Ibrahimovic e sinistro vincente di Nocerino: 2 a 0. Il Milan gioca al piccolo trotto, ma ha delle individualità in grado di far male in qualsiasi momento, su tutti Ibrahimovic. Con il gol di questa sera Nocerino ha eguagliato un ambito record: 7 gol in campionato, primato per un centrocampista rossonero come Romeo Benetti nel 1972/73. Kakà escluso naturalmente. Nella ripresa succede poco fino alla mezzora quando Emanuelson si inserisce sulla destra e tocca al centro per Ambrosini, controllo ed esterno destro che batte Agazzi: 3-0. Allegri regala la passerella ad Ibra e inserisce Inzaghi. San Siro in delirio per l'ingresso del non più giovanissimo attaccante rossonero. E' l'ultima emozione, il Milan vince e continua la sua rincorsa. 

 

>> LE PAGELLE <<

Milan-Cagliari 3-0 © Tm News/Infophoto

TABELLINO - MILAN-CAGLIARI 3-0

Milan (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Nesta, Mexes, Mesbah; Emanuelson, Van Bommel, Nocerino; Seedorf (22' st Ambrosini); Robinho (17' st  El Shaarawy ), Ibrahimovic (39' st Inzaghi). A disp.: Amelia, Bonera, Zambrotta, Maxi Lopez. All.: Allegri
Cagliari (4-3-1-2): Agazzi; Pisano (8' st Thiago Ribeiro), Canini, Astori, Agostini; Dessena, Ekdal, Nainggolan (21' st Conti); Cossu (12' st El Kabir); Pinilla, Ibarbo. A disp.: Avramov, Gozzi, Perico, Larrivey. All.: Ballardini
Arbitro: Brighi
Marcatori: 32' Ibrahimovic, 39' Nocerino, 30' st Ambrosini
Ammoniti: Van Bommel, Nesta (M)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milan-Cagliari 3-0 | Ibra, Nocerino e Amborosini: la rincorsa continua

MilanoToday è in caricamento