menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Milan-Cagliari 3-1 | Binho, Mexes e Balo: primi sorrisi in campionato

Nel primo tempo Robinho e Mexes fanno gioire i rossoneri. Sau riapre i giochi ma Balotelli nel secondo tempo li richiude

Il Milan vince 3 a 1 contro il Cagliari nella seconda giornata di campionato. Nel primo tempo, sognando Kakà, i rossoneri vanno avanti con il gol dell'ex Real Madrid Robinho. Mexes raddoppi ma prima dell'intervallo Sau riapre la gara. Nella ripresa Balotelli cala il tris. 

LE SCELTE - Balotelli e Robinho in avanti con Montolivo trequartista. Panchina per El Shaarawy. Sono le novità di rilievo del Milan anti Cagliari scelto da Massimiliano Allegri. L'allenatore sceglie il 4-3-1-2 con Abbiati; Abate, Mexes, Zapata ed Emanuelson (al posto di De Sciglio infortunato); Poli, De Jong e Muntari; Montolivo; Robinho e Balotelli. In panchina c'è l'ultimo acquisto rossonero Alessandro Matri. Stesso modulo per il Cagliari di Diego Lopez senza Davide Astori che resta in panchina. La formazione Cagliaritana schiera Agazzi; Dessena, Ariaudo, Rossittini, Murru; Nainggolan, Conti, Ekdal; Cabrera; Pinilla e Sau. 

PRIMO TEMPO - Prima conclusione di Sulley Muntari verso la porta difesa da Agazzi. Para centralmente il portiere dei sardi. Al minuto 8 il Milan passa con Robinho: Balotelli lavora un gran pallone sull'out di destra, cross al centro area dove c'è Robinho che tutto solo la mette dentro. Uno a zero per i padroni di casa. Al 10' ancora Robinho che lavora la palla con la suola, dal destro se la porta sul sinistro, prova il tiro ad incrociare e sfiora il palo. 

E' un Milan che vuole chiuderla, la squadra di Allegri spinge alla ricerca del secondo gol. Al 30' i rossoneri raddoppiano: pallone in mezzo, destro di Balotelli e miracolo di Agazzi: poi Mexes, ben appostato, mette dentro da due passi. Partita chiusa? Macché. Al 33' bel gol di Sau, che rceupera palla, si accentra, sfida Mexes nell'uno contro uno e poi fredda Abbiati con un destro a giro dal limite. Al 39' punizione per il Milan, siamo lontani dalla porta di Agazzi: gran tiro di Balotelli, con il pallone che sfiora il palo.

SECONDO TEMPO - Al 46' prima conclusione della ripresa, Muntari prova il destro da fuori area con la palla che si spegna a lato. Al 50' chisura importante di Abate su Nainggolan, decisiva perchè il centrocampista del Cagliari si apprestava a battere a rete. Cagliari più deciso in questo avvio di ripresa. Al 56' Mario Balotelli trova il suo primo gol stagione in campionato. Cross di Abate, respinta della difesa cagliaritana non perfetta, Balotelli raccoglie e scarica in rete con un destro terrificante da pochi passi. C'è spazio anche per l'esordio di Matri. 

Al 73' occasionissima per Marco Sau, dopo un disimpegno sbagliato della retroguardia milanista, l'attaccante del Cagliari si è trovato a tu per tu con Abbiati che non si è fatto beffare e ha bloccato a terra il piattone del numero 9. Al minuto 81 occasione per il Cagliari con Ibarbo che all'interno dell'area di rigore viene contrastato da De Jong e sbaglia da ottima posizione. Finisce così la partita.  


TABELLINO 
Milan (4-3-1-2):
Abbiati; Abate, Zapata, Mexes, Emanuelson; Poli (Nocerino), De Jong, Muntari, Montolivo, Balotelli, Robinho (Matri) A disp.: Amelia, Coppola, Birsa, Constant, Cristante, Silvestre, Niang, Zaccardo, El Shaarawy. All.: Allegri Indisponibili: Pazzini, Bonera, Traorè, Saponara, Gabriel, De Sciglio
Cagliari (4-3-1-2): Agazzi; Dessena, Ariaudo, Rossettini, Murru; Ekdal, Conti, Nainggolan; Cabrera (Ibarbo); Pinilla (Nenè); Sau A disp.:Avramov, Avelar, Astori, Eriksson, Perico. All.: Lopez
Marcatori: Robinho (M), Mexes (M), Sau (C), Balotelli (M)
Ammoniti: Conti (C)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento