Giovedì, 24 Giugno 2021
Sport

SuperPippo salva il Milan dall'inferno

I rossoneri a San Siro vanno sotto con il Catania e poi agguantano il pari grazie a Inzaghi

Ci pensa SuperPippo Inzaghi a togliere le castagne dal fuoco al Milan e a impattare contro un Catania orgoglioso è ben organizzato. Ottima la prestazione dei ragazzi di Giampaolo che giocano un primo tempo tatticamente perfetto non concedendo nulla ai padroni di casa e sfiorando più volte il gol.

Il Milan, senza Ambrosini, Pato e Robinho, è da rivedere e Allegri non rinuncia al 4-3-3, inserendo Boateng a centrocampo e Inzaghi nel tridente. I rossoneri, nonostante il loro peso offensivo, soffrono le ripartenze degli etnei che si fanno vedere con Ricchiuti e Potenza. Al 27' Catania meritatamente in vantaggio con uno splendido sinistro al volo dai 30 metri di Capuano. Il Milan non reagisce, anzi si scopre e rischia il gol del ko: Ricchiuti, Maxi Lopez, Izco e Silvestre sbagliano il 2-0 e, al 45', Inzaghi punisce i siciliani con un gol dei suoi sul filo del fuorigioco e su assist di Ronaldinho. Nella ripresa il Milan parte forte, Seedorf prova il destro su assist di tacco di Ibra, ma Andujar c'è. Il Catania tiene bene il campo e resiste. Nel Milan bene Boateng, vero motorino di Allegri. Male Ibra, scostante Dinho.

Il Milan deve ancora carburare come è confermato anche dalle parole di Antonini a fine gara: Questa sera ci è mancata un po' di pazienza. Davanti abbiamo giocatori che sono in grado di fare gol, ma i nostri problemi sono stati generati su contropiede. In alcune occasioni sono tornato a coprire con Thiago Silva perchè volevamo recuperare la partita subito. Dobbiamo lavorare perché mercoledì c'è già un'altra gara, molto importante, contro la Lazio. Stiamo giocando ogni tre giorni e spendendo tante energie. Dobbiamo essere bravi a recuperare".

TOP

BOATENG 6,5: L'ex Portsmouth è il centrocampista di Allegri più in forma. Corre, lotta e si inserisce. Non si ferma mai

FLOP

PIRLO - SEEDORF 5: Se Boateng è in forma, loro girano a vuoto. I due perni della mediana milanista sono ancora fuori fase e sbagliano troppo

IL TABELLINO

Milan (4-3-1-2): Abbiati 6; Bonera 5,5, Nesta 6, Thiago Silva 6, Antonini 6; Boateng 6,5, Pirlo 5, Seedorf 5 (45' st Gattuso sv); Inzaghi 6,5 (40' st Oduamadi sv), Ibrahimovic 6, Ronaldinho 6. A disposizione: Amelia, Zambrotta, Yepes, Abate, Papasthatopoulos. All. Allegri

Catania (4-3-1-2): Andujar 6; Potenza 6 (37' st Alvarez sv), Silvestre 6, Spolli 6, Capuano 6,5; Biagianti 6,5, Izco 6, Carboni 6 (30' st Delvecchio 5,5); Ricchiuti 5 (15' st Ledesma 6); Lopez 6,5, Mascara 6,5. A disposizione: Campagnolo, Terlizzi, Gomez, Antenucci. All. Giampaolo

Arbitro: Morganti
Marcatori: 27' Capuano (C), 45' Inzaghi (M)

Ammoniti: Boateng, Pirlo (M), Biagianti, Capuano (C)
Espulsi: -

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

SuperPippo salva il Milan dall'inferno

MilanoToday è in caricamento