rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Sport San Siro / Piazza Axum

Milan-Cesena 2-0 | I rossoneri tornano a vincere

Bonaventura e, su rigore, Pazzini i marcatori dell'incontro

Finisce due a zero per i rossoneri il match casalingo contro un Cesena affamato di punti, arrivato a San Siro con l'intezione di far bene. I gol innanzitutto: Bonaventura sblocca il risultato al 22' del primo tempo, Pazzini su rigore allo scadere firma il raddoppio. Ma già nei primi istanti di partita i rossoneri dimostrano di voler vincere la partita. Al 2' Poli mette in rete, ma sul tiro precedente di Montolivo c'era un netto fuorigioco di Destro, che disturbava il portiere. Il Milan ci prova anche con Bonaventura e Menez.

Al 10' pericoloso contropiede per il Cesena, ma Bocchetti chiude in angolo su Djuric in area di rigore. Buon momento per gli ospiti, che fanno densità a centrocampo e in difesa chiudendo al Milan gli spazi. Ma al 22' arriva la rete rossonera: Menez accelera e scarica al limite dell'area per Bonaventura, che carica il destro e non lascia scampo a Leali. E' 1-0.

Il Cesena conferma il buon momento e continua a chiudere bene gli spazi, mentre i rossoneri incappano in errori anche non forzati. Al 42' Ze Eduardo è costretto a lasciare il campo per le conseguenze di uno scontro di gioco di qualche minuto prima. Entra Mudingayi: prima gara ufficiale per lui dopo tredici mesi. Al 48', al termine del recupero, Abbiati salva il risultato su bel tiro al volo di De Feudis. Con l'angolo per il Cesena si chiude il primo tempo e le squadre vanno al riposo.

E' del Cesena la prima occasione pericolosa della ripresa: al 50' Djuric cerca la conclusione al volo, "stoppata" da Antonelli. Cambio di fronte, Lucchini in scivolata contrasta un tiro dal limite dell'area di Bonaventura. Al 53' Menez serve Bonaventura che, al volo, centra il palo a portiere battuto. Al 63' Pazzini prende il posto di Destro, tre minuti più tardi Capelli entra per Nica.

Si rifà vedere il Milan, con Menez in "volata" solitaria fino a un cross che si spegne nel nulla. Troppo defilato Pazzini al 73', che ci prova con un destro molto potente: esterno della rete. Carbonero entra per De Feudis un minuto più tardi. Van Ginkel entra per Montolivo all'80'.

Occasione Cesena all'83': Defrel può girarsi in area di rigore ma Antonelli respinge e mette in angolo. Due minuti più tardi Bocchetti chiude su Djuric. Esce Menez all'86': al suo posto Cerci. All'88' Carbonero trattiene Antonelli in area: è calcio di rigore per il Milan. Mudingayi ammonito per proteste.

Dal dischetto Pazzini, che realizza: è 2-0 Milan. Nel recupero i rossoneri "assaltano" la porta degli ospiti e potrebbero segnare il terzo gol prima con Pazzini di testa anticipato da Djuric, poi con De Jong che però non insacca su cross di Rami.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milan-Cesena 2-0 | I rossoneri tornano a vincere

MilanoToday è in caricamento